StartNews

logo
casino
logo

La nuova pagina  Facebook di StartNews la trovi cliccando qui. Seguici sul social cliccando su MI PIACE nella nostra nuova pagina
tEatro ORDINA

Lo scrittore e poeta Mario Pagaria premiato a Peschiera del Garda

Lo scrittore e poeta Mario Pagaria premiato a Peschiera del Garda

Il giornalista Mario Antonio Filippo Pio Pagaria è stato premiato a Peschiera del Garda con la menzione d’onore al concorso letterario Cygnus Aureus. Presidente del Premio, la letterata Marina Pratici, scrittrice, critica e saggista, già candidata al Premio Nobel per la letteratura mentre la giuria è stata presieduta dal noto avvocato Giacomo Bugliani, consigliere regionale del Pd in Toscana. A consegnare il Premio a Pagaria , la segretaria Gaia Greco. L’opera con la quale il poeta è stato premiato si intitola “Quale dio” e pone in evidenza l’efferatezza di Israele nei confronti dei palestinesi, nonostante esso stesso, sia stato sterminato dalla follia nazista. Nel ringraziare, Pagaria ha detto: “Abiurò qualsiasi forma di violenza, fisica e psicologica, poiché io stesso, attraverso il mobbing, a causa della mia lotta alla mafia, l’ho subita venti anni fa, con dei forti contraccolpi sociali e psicologici attraverso un mobbing che a cagione di mancanza di prove testimoniali non sono riuscito a dimostrare subendo forti contraccolpi morali” L’autore ha salutato il pubblico annunciando l’imminente uscita di un romanzo autobiografico che narra, appunto, questi fatti. A margine, Pagaria, non potendovi partecipare ha ricevuto per posta un altro importante premio che si svolge a Roma, lo “Alberoandronico”, la cui cerimonia si teneva in Campidoglio, per la silloge “Addio amore”.

PAGARIA (1)
PAGARIA (1)
«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi