StartNews

logo
casino
logo
tEatro ORDINA

Piazza Armerina – Il Comune consegna un defibrillatore donato da Armerina Emergenza all’istituto comprensivo Chinnici-Roncalli

Piazza Armerina – Il Comune consegna un defibrillatore donato da Armerina Emergenza all’istituto comprensivo Chinnici-Roncalli

Oggi, il Comune di Piazza Armerina ha consegnato un defibrillatore all’istituto comprensivo Chinnici-Roncalli, frutto di una donazione dell’associazione Armerina Emergenza alla collettività piazzese. Il defibrillatore sarà destinato alla scuola dell’infanzia Trinità. Alla cerimonia erano presenti l’assessore all’Istruzione del Comune di Piazza Armerina, Roberta Orlando, il Presidente di Armerina Emergenza, Michele Bellanti, il dirigente comunale Giuseppe Notaro, la preside dell’Istituto comprensivo Chinnici-Roncalli, Wilma Piazza, Salvo Campione, rappresentante della centrale operativa del 118, la vice preside dell’Istituto comprensivo Stefania Cincotta e la responsabile del plesso Trinità Sandra Giarrizzo.

“L’associazione Armerina Emergenza – ha dichiarato l’assessore Roberta Orlando – ha voluto donare un defibrillatore al Comune di Piazza Armerina. Considerato che la città è già cardioprotetta, con diversi defibrillatori dislocati in posizioni strategiche tramite l’ufficio urbanistico, questo dispositivo sarà specificamente collocato all’interno di un istituto scolastico, in base alla logistica e alla densità di bambini presenti. Il defibrillatore donato è nuovo di zecca, del valore di circa 1.000 euro, e può operare sia su adulti che su bambini. Il personale dedicato sarà formato per la sua gestione e manutenzione.”


Il Presidente di Armerina Emergenza, Michele Bellanti, ha aggiunto: “Io, insieme a tutti i volontari dell’associazione, abbiamo deciso di donare un defibrillatore alla comunità di Piazza Armerina perché è uno strumento essenziale in una scuola, una palestra o qualsiasi luogo pubblico con un flusso significativo di persone. Abbiamo individuato questo istituto insieme all’assessore perché mancava di tale dispositivo. Con una formazione di circa sei ore, il personale sarà in grado di utilizzarlo in modo semplice ed efficace.”

Importanza della donazione

La donazione di un defibrillatore all’istituto comprensivo Chinnici-Roncalli rappresenta un passo significativo verso la sicurezza e la prevenzione nelle scuole. Questo strumento potrà essere fondamentale in situazioni di emergenza, garantendo una risposta tempestiva e adeguata in caso di arresto cardiaco. La formazione del personale scolastico permetterà di utilizzare il defibrillatore in modo corretto, assicurando così un ambiente più sicuro per tutti gli studenti e il personale della scuola.

 

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi