StartNews

Piazza Armerina – La Villa Romana del Casale domani su Rai Tre nazionale.

Piazza Armerina – La Villa Romana del Casale domani su Rai Tre nazionale.

La Villa Romana del Casale sarà protagonista domani in uno speciale a firma della giornalista Lara Nicoli che andrà in onda su Rai Tre nazionale nel programma Fuori Tg, alle ore 12,25. La troupe della Rai è stata a Piazza Armerina martedì scorso dove ha incontrato tra gli altri il direttore del dipartimento Beni culturali, Mario La Rocca e l’architetto Guido Meli che per anni ha seguito il progetto di restauro e recupero della Villa. Il servizio prende spunto dalle criticità sollevate nei giorni addietro che hanno messo in luce il ristagno di acqua nei locali della Villa con conseguenti danni alle tessere per l’umidità di risalita. La Villa romana del Casale è un bene di grande valore storico e architettonico punta di diamante dei beni culturali siciliani merita maggiore attenzione e soprattutto un impegno corale e continuo di chi è preposto alla sua salvaguardia e gestione. Le notizie apprese direttamente dal Direttore del dipartimento fanno ben sperare.

La Nota di Nicola Lo Iacono

Come annuncia un comunicato da parte della Provincia, domani avremo modo di vedere in TV l’ennesimo servizio televisivo sulla Villa romana del Casale. Speriamo che la testata giornalistica della Rai sia più corretta di quanto ha fatto l’inviato della trasmissione “Splendida Cornice”, lo show di Geppi Cucciari, in onda su Rai Tre. Con ironia fuori luogo e tanta malizia, si è voluto far credere che la Villa Romana del Casale si trovi vicino a una cittadina sporca e abbandonata. Le riprese mostrano scorci da Piazza Armerina sapientemente inquadrati proprio per far rientrare la nostra città nei canoni del paesino del sud, sporco, in cui gli asini sono l’unico mezzo di trasporto. La malafede dell’inviato è stata evidente quando, per dimostrare le sue tesi, è stato costretto a far inquadrare dei tabelloni pubblicitari non utilizzati al momento per evidenziare il degrado cittadino. Speriamo che almeno si vergogni un po’ per il fango che ha buttato su Piazza Armerina e i piazzesi. Speriamo anche che Geppi Cucciari abbia il buon gusto di rettificare quanto mandato in onda. La realtà è diversa e le menzogne televisive andate in onda rischiano di danneggiare l’immagine di una delle città più importanti per i flussi turistici che muove in Sicilia. Posto questa nota sulla pagina Facebook della Cucciari sperando in una reazione della presentatrice. (https://www.facebook.com/profile.php?id=100044064462437)

 

«Home Logo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi