StartNews

Piazza Armerina – Aumento dell’abbandono dei rifiuti. Potrebbe trattarsi di un tentativo discreditare l’amministrazione.

Piazza Armerina – Aumento dell’abbandono dei rifiuti. Potrebbe trattarsi di un tentativo discreditare l’amministrazione.

Nel corso degli anni, l’utilizzo delle telecamere di sorveglianza ha permesso di documentare un problema persistente: l’abbandono dei rifiuti da parte di cittadini irresponsabili che non rispettano le regole. Nonostante gli sforzi compiuti, l’amministrazione comunale si sta confrontando con un aumento di atti d’inciviltà che sembrano suggerire un’organizzazione ben precisa dietro le quinte, tenuto conto di alcuni indizi relativi alla precisione e alla coincidenza degli orari.

L’amministrazione ha deciso di potenziare il sistema di video sorveglianza cittadino per contrastare tale fenomeno preoccupante. Tuttavia l’assessore al turismo Ettore Messina, sottolinea che non si può escludere la possibilità che alcuni individui stiano cercando di screditare l’amministrazione comunale in un periodo particolare, come quello della campagna elettorale.


I rifiuti indifferenziati vengono depositati subito dopo il passaggio dei mezzi di raccolta. Questo comportamento sleale mette a repentaglio gli sforzi dedicati alla corretta gestione dei rifiuti e alla salvaguardia dell’ambiente ma soprattutto offre uno spettacolo desolante ai turisti.

In risposta a questa situazione allarmante, l’assessore Messina lancia un appello ai cittadini onesti affinché segnalino qualsiasi reato di inquinamento ambientale che notino nella loro area di residenza. Nel frattempo
l’amministrazione comunale si sta impegnando a intensificare i controlli e a mettere in atto misure severe contro coloro che non rispettano le regole.

B.L.

«Home Logo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi