Prefettura – Approvato il documento operativo definitivo per il rientro in sicurezza degli studenti delle scuole superiori di II grado.

Prefettura – Approvato il documento operativo definitivo per il rientro in sicurezza degli studenti delle scuole superiori di II grado.

Si è conclusa nella giornata di ieri la complessa azione di definizione del piano operativo di rientro degli studenti di scuola secondaria di secondo grado, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, con il fondamentale contributo delle altre componenti istituzionali coinvolte e delle Aziende di trasporto. Si è trattato di una serrata attività sinergica e di confronto, all’esito della quale si è trovato un punto di sintesi tra le proposte delle aziende di trasporto – tradottesi anche nella modifica di alcuni orari dei servizi offerti – e le esigenze del mondo scolastico manifestate dai Dirigenti degli Istituti anche per il tramite del competente USP.

Le risultanze dei molteplici momenti di incontro con le parti interessate hanno avvalorato le perplessità sollevate dal mondo della scuola in ordine alla problematica praticabilità dell’adozione dei doppi turni di ingresso e del conseguente differimento dell’orario di uscita, in ragione anche dei lunghi tempi di percorrenza di alcune tratte, aggravati dalle critiche condizioni della viabilità provinciale e dal carattere montano dei Comuni interessati.

Quale soluzione per il miglior soddisfacimento del fabbisogno dell’utenza scolastica è stata condivisa dal tavolo la scelta di doppiare le corse per le tratte di più breve percorrenza, assicurando comunque l’arrivo degli studenti entro le 08:30, ferma la disponibilità manifestata dai dirigenti scolastici di rendere flessibile l’orario di ingresso garantendo al contempo accoglienza ai ragazzi già a partire dalle 07:30.

All’esito dell’analisi delle possibilità di potenziamento dei mezzi o semplicemente delle corse con veicoli già in servizio, è emerso che presso i 12 istituti scolastici insistenti nel territorio di competenza di questa Prefettura convergono studenti pendolari provenienti da tutti gli altri comuni della provincia nonché da 13 comuni di altre province, per il trasferimento dei quali si è stimata un’aggiunta di 12 corse con mezzi già in servizio e di 12 nuovi pullman.

Delle definitive modifiche degli orari verrà assicurata opportuna diffusione anche con il necessario supporto delle amministrazioni locali interessate.

Inoltre, l’Azienda Sanitaria di Enna si è impegnata a disporre un vademecum informativo per gli utenti del trasporto pubblico nel quale verranno sintetizzate alcune regole per rendere non solo più sicuro il viaggio ma anche più semplice il contact tracing nell’eventualità della riscontrata positività di uno dei passeggeri abituali.

Unitamente all’avvio dell’attività didattica, secondo le indicazioni contenute nel piano che si pubblica, partirà l’azione di monitoraggio sulla corretta attuazione dello stesso, espressione del migliore bilanciamento tra tutela della salute e diritto allo studio.

QUESTO IL PIANO OPERATIVO (CLICCA QUI PER SCARICARLO)

Piano operativo e Allegato definitivo_rientro studenti scuola seceondaria II grado-signed
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi