StartNews

logo
tEatro ORDINA
logo
tEatro ORDINA

L’IRCCS OASI continua il percorso di stabilizzazione del personale

L’IRCCS OASI continua il percorso di stabilizzazione del personale
Nella giornata di ieri altri due fisioterapisti hanno firmato il passaggio dei loro contratti da tempo determinato a indeterminato, dopo aver superato un concorso pubblico basato su titoli ed esami.
Contestualmente è stato anche prorogato il contratto di una giovane professionista “Terapista della Neuro e della Psicomotricità dell’Età Evolutiva”, in attesa del completamento della procedura concorsuale per la stessa figura professionale.
I due fisioterapisti a t.i. (Enrico Rosario Palmisano e Pietro Ficarra) e la neuro psicomotricista (Doriana Cantale) hanno firmato il contratto in presenza del Direttore Generale dell’Istituto, dott. Arturo Caranna, del presidente padre Michele Pitronaci e del responsabile dell’Ufficio Risorse Umane, dott.ssa Irene Chiavetta.
Il Direttore Generale, 𝐝𝐨𝐭𝐭. 𝐀𝐫𝐭𝐮𝐫𝐨 𝐂𝐚𝐫𝐚𝐧𝐧𝐚, ha espresso auguri di buon lavoro ai vari professionisti sanitari.
“Da qualche anno – ha detto il DG Caranna – abbiamo avviato un processo di stabilizzazione del personale per dare maggiore continuità ai nostri servizi e contestualmente assicurare una maggiore e stabile certezza lavorativa alle varie figure sanitarie. Molte di queste stabilizzazioni fanno riferimento a personale che ha già pregresse esperienze con il nostro Istituto. Ciò è assolutamente gratificante per noi perchè dimostra l’attrattività dell’Istituto e la volontà dei professionisti di continuare il loro percorso di crescita professionale all’interno dell’IRCCS Oasi”.
«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi