StartNews

La sindaca di Valguarnera critica l’opposizione: “Populismo puro” nelle accuse sulla mensa scolastica e il bilancio

La sindaca di Valguarnera critica l’opposizione: “Populismo puro” nelle accuse sulla mensa scolastica e il bilancio

La sindaca di Valguarnera, Francesca Draià, ha recentemente espresso critiche verso quello che definisce un “modo populista di far politica” da parte dell’opposizione, in particolare riguardo la gestione della mensa scolastica e del bilancio comunale. La Draià sostiene, , contrapponendosi alle accuse mosse da alcuni settori politici,  che le azioni della sua amministrazione sono sempre state volte al bene della comunità di Valguarnera.

In una dichiarazione rilasciata, la sindaca ha chiarito la situazione relativa al servizio di mensa scolastica, che è stato sospeso per quattro giorni per motivi organizzativi, ricordando che il servizio è stato fortemente voluto dall’amministrazione. “Capisco che a qualcuno è fallito il tentativo di far saltare il servizio di mensa scolastica, così da poter accusare l’amministrazione, ma anche in questo caso siamo stati attenti e come al solito abbiamo dimostrato che la scuola è al centro della nostra azione amministrativa,” ha affermato la Draià.

SKIMICANDO

Ha inoltre affrontato il tema dell’esenzione dal pagamento del servizio di mensa, spiegando che la decisione di sospendere tale agevolazione è stata presa considerando che il servizio è a domanda individuale e che le famiglie in difficoltà possono richiedere sostegno all’assistente sociale. La sindaca ha criticato l’opposizione per aver strumentalizzato le fasce deboli della popolazione, definendo queste azioni “populismo puro”.

Sul fronte del bilancio comunale, Draià promette trasparenza e chiarimenti, sostenendo che come per altri temi già affrontati, l’opposizione ha sollevato accuse infondate che saranno smentite. “Riguardo al bilancio ci sarà il momento in cui si farà chiarezza come è stato fatto per rifiuti, scuole e tanto altro su cui l’opposizione ha sempre puntato il dito per cose che poi sono state smentite,” ha dichiarato.

Concludendo la sua dichiarazione, la sindaca ha invitato tutti, opposizione inclusa, a intraprendere una politica più costruttiva e responsabile per il bene della comunità. “Invito tutti a essere più cauti e iniziare a fare una politica costruttiva per il bene della nostra comunità,” ha esortato Draià, sottolineando l’importanza di gestire le questioni comunali con maturità e responsabilità, senza cedere a logiche di scontro sterile e populista.

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi