StartNews

logo
banner nuova pagina facebook
logo

La nuova pagina  Facebook di StartNews la trovi cliccando qui. Seguici sul social cliccando su MI PIACE nella nostra nuova pagina
banner nuova pagina facebook

Fratelli di Italia: il partito vicino all’amministrazione Cammarata.

Fratelli di Italia: il partito vicino all’amministrazione Cammarata.

“Il partito è al fianco di Nino Cammarata e prende le distanze da polemiche futili tirate fuori per logiche che nulla hanno a che vedere con la politica e il buon governo che in questi anni ha portato al rilancio della città di Piazza Armerina”. Così il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Salvo Pogliese interviene sulle dichiarazioni di una sparuta minoranza di tesserati, che ha contestato al sindaco un presunto mancato coinvolgimento nelle scelte e messo in dubbio che le priorità amministrative vadano in direzione del rispetto degli impegni presi in campagna elettorale.

“La politica del sindaco e di questa amministrazione – fa eco Giorgio Galletta, commissario provinciale del partito – è coerente con una linea che Cammarata persegue da anni. Questo sindaco e questa classe dirigente piazzese di Fratelli d’Italia ha stretto un patto con gli elettori di Piazza Armerina, che non più di qualche mese fa hanno rinnovato la fiducia con un consenso popolare indiscutibile”.

tEatro ORDINA

“L’attività politica di questa amministrazione – conclude Pogliese – ha il rispetto del partito per operosità e autorevolezza, caratteristiche che non sempre, in Sicilia, hanno contraddistinto l’amministrazione della cosa pubblica. Inoltre il sindaco di Piazza Armerina è lo stesso presidente dell’Ati la cui gestione, pochi giorni fa, ha ricevuto un plauso dei vertici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti perché oggetto di studio a livello nazionale. La sua governance ha fatto sì che Enna, una delle più piccole province d’Italia, abba saputo ottenere e utilizzare ingenti finanziamenti, quasi interamente a fondo perduto, per migliorare la rete idrica e produrre concreti vantaggi per i cittadini di questa provincia. Auspichiamo che la protesta di questi giorni rientri, viceversa verranno adottate le procedure previste nei confronti di chi percorre una strada incompatibile con quella intrapresa dal partito”.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi