Think Local, campagna di sensibilizzazione per promuovere un acquisto responsabile che sostenga l’economia locale

Think Local, campagna di sensibilizzazione per promuovere un acquisto responsabile che sostenga l’economia locale

Think Local, questo il nome della campagna di sensibilizzazione attivata a livello regionale di cui la Confartigianto Sicilia si fa portavoce. Collegata all’iniziativa “A Natale #iocomproartigiano #iocomprosottocasa”, l’obiettivo è quello di promuovere un acquisto responsabile che sostenga l’economia locale supportando le attività del proprio territorio e facendo sì che la luce delle loro insegne non venga spenta dall’attuale oscura crisi.

La Confartigianto di Enna, da sempre un punto di riferimento per le imprese, ha deciso di ulteriormente intensificare la pubblicizzazione degli acquisti locali promuovendo lo slogan: “Quest’anno fai un dono speciale, Compra locale Salva il Natale”.
Un invito alla riflessione sul periodo difficile che l’intero Paese sta attraversando e che vede purtroppo imprenditori e professionisti di piccole realtà come quella ennese piegati dall’inesorabile precarietà economica.

I cittadini sono, quindi, chiamati ad essere degli Eroi Normali, perchè per definizione “eroe” è colui che grazie alle proprie possibilità riesce a salvare la vita di qualcuno.

Tutti, quindi, possono esserlo sottraendo da un triste destino coloro i quali quotidianamente riescono con le loro attività ad apportare un fondamentale contributo alla comunità. Pensate un giorno di svegliarvi e non trovare più il vostro fornaio, la vostra parrucchiera, il vostro salumiere. Chi è stato sempre pronto ad accogliervi in quella che poi alla fine è come una casa. Con gentilezza, con umanità con un trattamento che di certo non si troverà mai dietro ad uno schermo ed un acquisto on-line. Senza poi dimenticare che dietro la porta di ogni esercizio commerciale non c’è soltanto un imprenditore ma intere famiglie; madri, padri figli che giorno dopo giorno, con immenso sacrificio e stringendo i denti, hanno deciso di portare avanti un progetto di vita, che non può e non deve fallire.

Sul punto il presidente della Confartigianto Imprese Enna, Peter Barreca ha dichiarato: “È necessario che le imprese locali ricevano il supporto della comunità. Mai come oggi dobbiamo essere uniti e stringerci attorno a coloro che costantemente illuminano le vie della nostra città con le loro insegne. Dobbiamo comprendere che sono un pilastro per la società senza i quali perderemmo parte della nostra identità. Comprare locale oggi significa investire sul futuro della nostra città”.

Associata alla campagna Think Local è stato attivato un progetto social che invita i cittadini ad acquistare locale e fotografare i propri prodotti. Inviato lo scatto all’indirizzo info@eroinormali.org, la Confartigianato Sicilia restituirà lo stesso con l’apposizione del logo dell’iniziativa e le istruzioni sulla condivisione sui social. Una piccola azione che potrebbe contribuire a far conoscere il negozio in cui si è acquistato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi