Perseguitava e maltrattava gli anziani genitori: leonfortese in carcere.

Ieri i Carabinieri della Stazione di Leonforte (EN) hanno condotto in carcere il cinquantasettenne  Leanza Carmelo,  originario di Leonforte. L’uomo era stato denunciato ai Carabinieri dagli anziani genitori  esasperati per le continue vessazioni e le pesanti minacce di morte. I militari dell’Arma di Leonforte nel corso delle indagini hanno accertato  comportamenti violenti che risalivano addirittura al mese di dicembre dello scorso anno.
Leanza è stato sottoposto al divieto di avvicinarsi ai genitori a cui successivamente è stato aggiunto l’obbligo di presentarsi  quotidianamente in caserma. I tentativi di indurlo a interrompere le minacce e gli atteggiamenti aggressivi con provvedimenti dissuasivi è risultato inutile e il giudice ieri ha ordinato l’arresto dell’uomo che è stato condotto in carcere con un provvedimento di custodia cautelare.

 

Condividi la notizia