StartNews

Sottomarino disperso: corsa contro il tempo per salvare i cinque passeggeri

È una drammatica corsa contro il tempo quella che stanno conducendo le autorità statunitensi e canadesi per cercare di salvare le cinque persone a bordo del piccolo sottomarino Titan, disperso da ieri nell’Atlantico mentre era sulle tracce del relitto del Titanic, adagiato a 3800 metri di profondità a circa 600 chilometri dalle coste nordamericane di Terranova.

Il Titan è un batiscafo turistico della società OceanGate, che offre la possibilità di visitare il famoso relitto a bordo di un mini sommergibile dotato di wi-fi e bagno, al costo di 125mila dollari a persona. Tra i passeggeri ci sono tre facoltosi ospiti (due pachistani e uno britannico), il pilota francese Paul-Henry Nargeolet, esperto di immersioni subacquee, e il Ceo della OceanGate Stockton Rush.

maggioinfesta3

I contatti con il Titan sono stati persi da ormai oltre 20 ore, un’ora e 45 minuti dopo la sua immersione in profondità. Le ricerche sono condotte dal mare e dal cielo, con l’ausilio di sonar, radar e aerei. Ma le difficoltà sono molte: la zona è remota, il fondo marino è irregolare e l’ossigeno a bordo del sottomarino è sufficiente solo fino a venerdì.

La OceanGate ha espresso preoccupazione per la sorte dei suoi clienti e dipendenti, ammettendo che anche se li trovassero in tempo, non sarebbero sicuri di poterli recuperare vivi. Alcuni ex dipendenti della società hanno denunciato problemi di sicurezza e controlli superficiali sulle attrezzature.

Il Titanic affondò il 15 aprile 1912 dopo aver urtato un iceberg durante il suo viaggio inaugurale da Southampton a New York, causando la morte di oltre 1500 persone. Il suo relitto fu scoperto nel 1985 dallo scienziato Robert Ballard e da allora è stato visitato da poche centinaia di persone.

Attilio Franchi per StartNews

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi