Manno: “adesso l’ammministrazione reintegri gli Asu e ridetermini la dotazione organica”

Manno: “adesso l’ammministrazione  reintegri gli Asu e ridetermini la dotazione organica”

“Dopo che l’Assemblea regionale ha approvato l’art 46 del DDL n 962/A in materia di lavoratori Asu, adesso diventa importante conoscere come il nostro Comune vuole affrontare la questione dei 28 lavoratori Asu in servizio presso l’Ente ormai da oltre 20 anni. Dalla lettura della recente Delibera di Giunta comunale del 20 marzo 2021 n. 33 con la quale è stata approvato il piano triennale del fabbisogno di personale 2021-2023 e della rideterminazione della dotazione organica del Comune, nulla viene trascritto per la stabilizzazione dei 28 lavoratori Asu in servizio. Adesso, chiediamo all’ Ammministrazione alla luce delle nuove norme appena approvate dal Parlamento siciliano di rideterminare la dotazione organica e la programmazione delle assunzioni inglobando nelle previsioni assunzionali per il triennio 2021-2023 anche i 28 lavoratori Asu, per il momento non utilizzati dall’Ente. Il non utilizzo dei lavoratori ha di fatto sospeso l’erogazione dell’assegno della Regione e di conseguenza la possibilità di avere un reddito. Noi come sempre faremo la nostra parte a difesa dei lavoratori”. Lo rende noto il Capogruppo della minoranza Luigi Manno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi