Piazza Armerina – Il consigliere Cimino: “l’opposizione sia costruttiva, eviti attacchi sistematici”

Piazza Armerina – Il consigliere Cimino: “l’opposizione sia costruttiva, eviti attacchi sistematici”

Riceviamo e Pubblichiamo

Oramai da troppo tempo assistiamo ad attacchi sistematici per ogni iniziativa intrapresa da quest’amministrazione o da parte di soggetti che la compongono. Questo clima d’odio che si sta volendo innescare non giova ne alla città ne ai cittadini, che spesso sono confusi prima dalle affermazioni di gruppi politici o gruppi sindacali, l’indomani dalle affermazioni-smentite da parte dell’amministrazione. Ora è normale che chi fa politica è sempre soggetto a critiche, ma qui si sta esagerando perché si sta perdendo la cognizione della realtà. Inviterei tutti a fermarsi un attimo e cominciare a parlare di elementi costruttivi per la città, come l’arrivo imminente del decreto per la musealizzazione del museo a Palazzo Trigona, il museo del territorio e della città, che dopo 60 anni sta per diventare realtà o come l’istituzione del parco archeologico, atti che, se vengono valutati per la vera importanza che avranno a livello economico e d’immagine per la città, forse ognuno di noi avrà la possibilità di fare la propria parte per scrivere una pagina indelebile nella storia di Piazza Armerina. Tutti noi quando ci siamo candidati lo abbiamo fatto per lasciare un segno nella storia della città, l’amministratore e la maggioranza consiliare lo stanno facendo come forza di governo della città, invito l’opposizione a fare altrettanto senza scendere in personalismi ma interpretando in modo costruttivo il ruolo che ad essi è stato relegato dagli elettori lo scorso Giugno.

Totò Cimino 

COMUNICATO DELLA REDAZIONE DI STARTNEWS
La redazione di StartNews precisa che i comunicati pubblicati provengono direttamente dai firmatari che esprimono una propria idea. Più volte abbiamo chiarito, anche contattando direttamente i responsabili di partito e i gruppi presenti in consiglio comunale, che la testata è sempre a disposizione di tutti coloro che intendono comunicare seriamente con i cittadini evitando di usare media in generale  poco attendibili . Troppo spesso assistiamo al tentativo poco onesto di negarci la trasmissione dei comunicati stampa per poi accusarci di essere di parte, un giochetto che non rispetta i cittadini qualunque sia la loro idea politica. Vista la malafede evidente di alcuni personaggi replicheremo questo messaggio alla fine di ogni comunicato stampa.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi