StartNews

L’intervento di Basilio Fioriglio, presidente dell’associazione “Progetto Piazza Armerina”, sulla Villa

L’intervento di Basilio Fioriglio, presidente dell’associazione “Progetto Piazza Armerina”, sulla Villa

fioriglio

Registriamo l’intervento  di Basilio Fioriglio, presidente dell’associazione “Progetto Piazza Armerina”, sull’urgenza di interventi efficaci di manutenzione della Villa romana del Casale. “Il clamore suscitato dall’articolo apparso sul Corriere ha riacceso l’interesse politico e la coscienza civile e culturale, stimolando iniziative che auspichiamo portino a concreti interventi di restauro,” afferma Fioriglio.
Nonostante i recenti impegni politici, inclusa la visita e le promesse di finanziamento da parte di figure istituzionali, restano criticità legate alla manutenzione e alla valorizzazione del sito. Fioriglio evidenzia l’importanza di interventi urgenti, come quelli promessi per il Peristilio, e di una gestione più attenta e dinamica del patrimonio archeologico.

L’associazione “Progetto per Piazza armerina” auspica un cambio di rotta rispetto al passato, con un impegno concreto e costante delle istituzioni. “Confidiamo che gli impegni assunti si traducano in azioni effettive, superando la lunga storia di promesse non mantenute,” sottolinea Fioriglio. L’attenzione si concentra non solo sul restauro e la conservazione ma anche sul miglioramento dell’accessibilità e della fruibilità del sito, fondamentali per rilanciare il turismo e lo sviluppo economico della regione. Attraverso l’appello di Fioriglio, emerge un chiaro messaggio: la Villa Romana del Casale merita di essere preservata e valorizzata come patrimonio di inestimabile valore culturale e come motore di sviluppo per la comunità di Piazza Armerina.


Per l’intervento completo del presidente della associazione Progetto Piazza Armerina. Clicca qui.

 

 

«Home Logo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi