I morti per covid ad Aidone siano un monito per tutti coloro che rifiutano di vaccinarsi

I morti per covid ad Aidone siano un monito per tutti coloro che rifiutano di vaccinarsi

Il lutto che ha colpito ha colpito la comunità aidonese (due  morti) speriamo possa essere un valido deterrente a certi stupidi comportamenti e a certe stupide idee preconcette sui vaccini. Il virus non è ancora sconfitto e per chi non deciderà di non vaccinarsi l’unica arma possibile, a partire dalla prossima settimana, sarà quella di isolarsi. E’ probabile infatti che fra pochi giorni si potrà circolare senza mascherina e per chi non ha difese all’interno del proprio corpo  stare tra la gente sarà una specie di roulette russa.
Nel frattempo come abbiamo già riferito in un’altra notizia anche Valguarnera e Troina sono state dichiarate zona rossa e la stessa Aidone continuerà a dover subire le limitazioni causate dalla colorazione che esprime il massimo rischio. La vaccinazione è l’unica arma per sconfiggere il virus e ci auguriamo che sia sempre più chiaro a tutti che non esistono alternative.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi