StartNews

L’assessore Messina: “un anno d’oro per Piazza Armerina”, cultura e spettacoli in primo piano

L’assessore Messina: “un anno d’oro per Piazza Armerina”, cultura e spettacoli in primo piano

Continua la strategia dell’amministrazione Cammarata di porre a centro dell’attenzione nazionale e internazionale Piazza Armerina sfruttando i canali dello spettacolo e della cultura. Ed è così che  Piazza Armerina – secondo quanto dichiarato dall’assessore al turismo Ettore Messina – si appresta a vivere un 2024 ricco di eventi culturali e spettacoli che promettono di attrarre visitatori da tutta Italia e non solo. “Sarà  un anno d’oro per la città e il suo Teatro Garibaldi” afferma Messina, sottolineando il successo della stagione teatrale nazionale diretta artisticamente da Turi Amore, che ha già superato i 200 abbonamenti.

Uno degli appuntamenti più attesi è la partecipazione alla Biennale d’arte contemporanea di Malta, dove Piazza Armerina sarà protagonista con un padiglione dedicato. Questo evento si inserisce in un più ampio progetto di valorizzazione culturale che vede la città al centro di importanti iniziative artistiche.

CASTELlaccio ani2

Altro momento clou sarà la trasmissione televisiva “Sicilia in festa”, che per otto puntate sarà trasmessa in diretta dal Teatro Garibaldi, offrendo un’ampia vetrina alle tradizioni e alla cultura locale.

Inoltre, il 09 e 10 marzo, la One Sky Academy presenterà in anteprima assoluta al Teatro Garibaldi lo spettacolo “Gli uomini non sono alberi”, diretto dal Prof. Frank Alva Buecheler.

Il direttore artistico Turi Amore ha evidenziato il grande lavoro di squadra che sta dietro l’organizzazione di questi eventi, sottolineando l’importanza di portare avanti la cultura nella città di Piazza Armerina. La One Sky Academy, con il suo impegno nella messa in scena di spettacoli di rilievo, si conferma come un pilastro fondamentale nella promozione culturale del territorio.

Questo intenso calendario di eventi non solo arricchirà la vita culturale della città ma contribuirà anche a rafforzare il turismo, dimostrando l’importanza della sinergia tra le istituzioni, il mondo dell’arte e della cultura, e la comunità locale per lo sviluppo e la promozione del territorio.

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi