StartNews

Calcio, terza categoria. Piazza Armerina sconfitta fuori casa dal Raddusa (3-1). Contestato l’arbitro

Calcio, terza categoria. Piazza Armerina sconfitta fuori casa dal Raddusa (3-1). Contestato l’arbitro

In una giornata caratterizzata da decisioni arbitrali discutibili, l’Armerina ha dovuto cedere il passo al Raddusa con un punteggio di 3-1 in una delle ultime decisive partite del campionato di terza categoria. La squadra, tuttavia, nonostante la sconfitta, ha già garantito la sua presenza nella fase successiva del campionato, avendo conquistato un posto nei playoff grazie ai 22 punti accumulati che la posizionano al quarto posto in classifica.

Il gol per i biancorossi è stato segnato, ancora una volta, da Barbarotto, confermandosi come punto di riferimento per l’attacco della squadra. La partita è stata segnata da una serie di decisioni arbitrali che hanno suscitato non poco malcontento tra i tifosi e la dirigenza dell’Armerina, contribuendo a un clima di tensione che ha accompagnato l’intero incontro. Un gol inesistente assegnato al Raddusa ha comunque falsato il risultato di una partita. Nel video, che vi proponiamo sotto, si vede chiaramente rimbalzare il pallone in campo dopo aver colpito la traversa e l’incredulità dell’attaccante del Raddusa che si vede assegnare una rete inesistente.

SKIMICANDO

Nonostante questi ostacoli, l’Armerina guarda già alla prossima e ultima sfida del campionato, dove affronterà l’Atletico Branciforti a Piazza Armerina. Questa partita rappresenta non solo l’opportunità di chiudere il campionato su una nota positiva ma anche di prepararsi al meglio per la fase più cruciale della stagione: i playoff.

I playoff di terza categoria vedranno la partecipazione delle squadre che si sono classificate dal secondo al quinto posto in ciascun girone, con accoppiamenti definiti in base alla classifica (la seconda classificata sfiderà la quinta e la terza la quarta) in gare secche che si disputeranno sul campo della squadra meglio piazzata. L’Armerina, dunque, si appresta a continuare il suo cammino nella speranza di ottenere un risultato importante in questa fase decisiva della competizione.

In attesa dell’inizio dei playoff, la squadra e i suoi sostenitori rimangono focalizzati sull’imminente confronto con l’Atletico Branciforti, consapevoli che ogni partita può fare la differenza in vista degli impegni futuri. La determinazione e la resilienza mostrate finora saranno fondamentali per affrontare le sfide che attendono la squadra piazzese nei playoff, dove l’obiettivo sarà quello di superare ogni avversità per raggiungere il miglior risultato possibile.

David Cartarrasa per StartNews

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi