Ritorna la musica nel sito Unesco della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

Ritorna la musica nel sito Unesco della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina

Palermo, 13 agosto 2022 – Dopo lo strepitoso successo della seconda edizione del Barbablù Fest, la musica ritorna nel sito UNESCO della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina attraverso una rassegna curata dalla produzione di Palermo Classica con cinque concerti di musica classica. L’idea alla base di questa rassegna, promossa dall’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, é quella di valorizzare i luoghi della Sicilia archeologica. I concerti di Palermo Classica sono n modo per contribuire a far conoscere la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina – sito riconosciuto dall’Unesco – e i tesori del Parco Archeologico per contribuire ad accrescerne l’attrattività con una programmazione di alto livello artistico e culturale. Il programma si articola in cinque appuntamenti, dal 17 Agosto al 4 Settembre.

Il calendario contempla la presenza di formazioni cameristiche dal Duo al Trio, al Quartetto, fino ad arrivare al Quintetto d’archi. “I Concerti di Villa Romana del Casale”, con inizio alle ore 19.00 nell’area esterna alla Villa Romana del Casale, vedranno la partecipazione di numerosi interpreti scelti su scala internazionale. L’ingresso è libero. L’orario in cui si svolgono i concerti offre la possibilità agli spettatori di visitare la Villa romana by night grazie all’apertura fino alle ore 23:00, (ultimo ingresso ore 22:00) con pagamento del biglietto d’ingresso. Nel sito di Palermo Classica (www.palermoclassica.it) e del Parco Archeologico tutte le info e il programma completo. I Concerti di Villa Romana del Casale ore 19.00 – ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

Ad inaugurare la rassegna il 17 agosto, un duo formato da Sofia Vasheruk, al pianoforte e Mariya Matviienko. Insieme ci proporranno un recital dedicato a F. Chopin, J.S. Bach, L. van Beethoven e W.A. Mozart.

A seguire, il 21 agosto, un recital che vede protagonista la pianista taiwanese-americana Weiyin Chen. Eseguirà musiche di W.A. Mozart, J. Brahms e R. Schumann.

Il 25 agosto è la volta di un quartetto formato da due mandolini, mandola e chitarra: i Tetra Kordes Quartet che eseguiranno musiche di G. Verdi, A. Piazzolla e L. Bacalov.

Appuntamento da non perdere il 31 Agosto con l’esecuzione della Rapsodie in Blue di G. Gershwin, nella versione da camera. Al pianoforte Nefeli Mousoura, accompagnata dal Palermo Classica String Quintet.

La rassegna si conclude il 4 Settembre, con un recital pianistico dedicato a F. Chopin, C. Debussy e R. Schumann ad opera della pianista brasiliana Sylvia Thereza.