In Australia creeranno un treno “a gravità” che non richiede corrente e carburante

In Australia creeranno un treno “a gravità” che non richiede corrente e carburante

L’azienda australiana Fortescue Metals Group ha presentato un treno con batterie a zero emissioni  chiamato Infinity Train. E’ il primo progetto al mondo in cui il treno per ricaricare le batterie utilizza l’energia gravitazionale rilasciata durante la discesa dai pendii delle montagne.

L’azienda produttrice ha affermato che il sistema di treni perpetui autosufficienti migliorerà l’efficienza dell’azienda, ridurrà i costi di manutenzione ed eliminerà la necessità di carburante diesel e le relative emissioni di CO 2 . Il progetto realizzato con pa partnership  della compagnia mineraria australiana e WAE  sarà attuato nei prossimi due anni ed è classificato economicamente sostenibile.

“Infinite Train ha il potenziale per essere la locomotiva più efficiente al mondo”, ha affermato Elizabeth Gaines, CEO di Fortescue. “Questo tipo di energia, prodotta nello stesso luogo ove viene utilizzata,  eliminerà la necessità di costruire infrastrutture di stoccaggio riducendo ancora di più la produzione di CO 2.

Fortescue ha spiegato che le loro attuali operazioni ferroviarie includono 54 locomotiva in funzione che trainano 16 convogli insieme ad altre attrezzature trasportate. Ciascuno di questi treni può trasportare 34.5 mila tonnellate di minerale di ferro in 244 vagoni. Queste operazioni ferroviarie attualmente consumano decine di milioni di litri di diesel all’anno (82 milioni di litri nell’esercizio 2021) e rappresentano l’11% delle emissioni nocive di Fortescue. L’obiettivo è eliminare completamente il consumo di diesel e le relative emissioni di anidride carbonica entro il 2030.