Riapertura della SP15 a Piazza Armerina – I comunicati dell’On. Lantieri, dell’assessore Falcone e del Libero Consorzio

Riapertura della SP15 a Piazza Armerina – I comunicati dell’On. Lantieri, dell’assessore Falcone e del Libero Consorzio

In merito all’apertura dell sP15 abbiamo ricevuto i seguenti comunicati che pubblichiamo integralmente.

L’On . LUISA LATIERI

Il lavoro fatto con impegno e costanza da i suoi frutti. Oggi è stata inaugurata la Sp 16 Mirabella Imabaccari- Piazza Armerina a seguito dell’accordo fatto col genio civile.Come ripeto ormai da tempo i finanziamenti ci sono ma sono sempre mancati i progetti.
Ringrazio l’Assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità Falcone con il quale abbiamo già programmato diversi interventi con progetti già esecutivi sulle aree interne prevedendo una vasta opera di riqualificazione della viabilità provinciale. Nel piano triennale delle opere pubbliche della Regione abbiamo inserito la strada per Camemi, quella per Cerami , per Regalbuto e per Agira. In settimana mi sentirò con il Commissario del Libero Condorzio, dott. Di Fazio per parlare della strada per Barrafranca dove deve essere realizzato un intervento di ristrutturazione.

Continuerò a mantenere alta l’attenzione sul miglioramento della viabilità in provincia che necessita di una fase progettuale ed proprio su questa fase che spenderò le mie energie alla ricerca di soluzioni che possano ridare un nuovo volto alle infrastrutture viarie del Libero Consorzio ennese ed essere strumento di sviluppo economico.

L’ASSESSORE REGIONALE MARCO FALCONE

“Abbiamo mantenuto l’impegno a risanare un collegamento strategico fra le province di Enna e Catania, raccogliendo le aspettative che da anni il territorio chiedeva venissero esaudite. Oggi consegniamo la nuova Sp 16 fra Piazza Armerina e Mirabella Imbaccari, altro segnale di come, col Governo Musumeci, passo dopo passo la viabilità interna in Sicilia stia cambiando volto”.

Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, nel corso dell’odierna apertura al traffico della Sp 16 dopo i lavori di riqualificazione voluti da Regione Siciliana e Libero consorzio di Enna. Erano presenti i sindaci di Piazza Armerina, Nino Cammarata, Mirabella Imbaccari, Giovanni Ferro, ed Aidone, Nuccio Chiarenza, il commissario straordinario del Libero consorzio Girolamo Di Fazio, l’on. Luisa Lantieri.

“L’ultima volta che si era visto un cantiere su questa strada – aggiunge Falcone – era 25 anni fa. Da allora nulla era stato fatto ed infatti la Sp 16 tanto necessitava di tale ammodernamento. In pochi mesi abbiamo completato i lavori, con l’impegno di impresa, tecnici, maestranze, Dipartimento Tecnico e Genio civile ennese, con uno sforzo importante sulla progettazione e il reperimento dei finanziamenti necessari”.

LIBERO CONSORZIO DI ENNA

Per gli automobilisti di Piazza Armerina e di Mirabella Imbaccari questa è una gran bella notizia da tempo attesa. Stamattina, infatti, è stata ufficialmente aperta al transito veicolare la strada provinciale n° 16. Completamente ammodernata l’arteria di collegamento tra i due centri è estremamente utile per le tante aziende e per le abitazioni che gravitano nella zona. A sancirne l’importanza la presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, dei sindaci di Piazza Armerina, Mirabella Imbaccari ed Aidone, del Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Girolamo Di Fazio, dell’onorevole Luisa Lantieri e dei tecnici del Genio Civile e della Protezione Civile. Un risultato che premia il lavoro di squadra che ha visto impegnati la Regione, per il finanziamento dell’opera, il Libero Consorzio Comunale di Enna per la progettazione e il Genio civile per la realizzazione. “Migliorare i collegamenti è nell’agenda del Governo regionale – ha detto l’assessore Falcone- un impegno che vogliamo onorare e che portiamo avanti grazie anche alla collaborazione del territorio”.  Un territorio – aggiunge Di Fazio- che ha tanta voglia di riscatto e soprattutto il desiderio di uscire dall’isolamento infrastrutturale. Nonostante le ben note difficoltà economiche posso affermare che il Libero Consorzio Comunale è in gioco, e che grazie alla collaborazione e all’impegno di tutti, sta portando a termine tante opere che attendevano da anni la realizzazione”. Soddisfatti i Sindaci e l’onorevole Lantieri impegnata in prima persona ad avviare una stretta e proficua collaborazione con il Governo regionale a favore del territorio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi