Piazza Armerina – Ventiduenne incensurato arrestato con l’accusa di spaccio di marijuana

Piazza Armerina – Ventiduenne incensurato arrestato con l’accusa di spaccio di marijuana
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

A finire in manette con l’accusa di spaccio di droga questa volta è stato un 22 enne incensurato di Piazza Armerina . La polizia lo aveva notato speso in compagnia di abituali  assuntori di sostanze stupefacenti ed è per questo che da un po’ di tempo lo teneva d’occhio. Ieri l’intervento degli agenti che lo hanno sottoposto ad un controllo dal quale, grazie ad una perquisizione domiciliare,  nel garage di casa, nascosta tra delle botti contenenti vino, è stato rinvenuta 1kg di marijuana divisa in sei contenitori, cinque in vetro e uno in plastica, e un bilancino di precisione. La droga, seconda le forze di polizia, così ben celata tra le botti ma pronta a essere prelevata, divisa, pesata e venduta o, comunque, ceduta fa pensare come il giovane ventiduenne non fosse alle prime esperienze. Dopo l’arresto M.G., queste le iniziali rese note dalla polizia, è stato messo a disposizione  della Procura della Repubblica di Enna. ha

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi