Sp 22 Agira-Gagliano, Falcone: «l’opera non rischia, fondi accantonati in via prudenziale»

Sp 22 Agira-Gagliano, Falcone: «l’opera non rischia, fondi accantonati in via prudenziale»
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto
(Catania, 25/11/2019) «Dopo aver letto di alcune, preoccupate, prese di posizione, vogliamo rassicurare i cittadini dell’Ennese, specie quelli dei centri di Agira e Gagliano Castelferrato. Il completamento della variante alla strada provinciale 22 non è mai stato in discussione, né il Governo Musumeci ha sottratto delle risorse essenziali per realizzare l’infrastruttura. Infatti, dopo aver sottoposto l’opera a una perizia economica di variante, si è deciso di accantonare in via prudenziale un milione di euro circa sui 6 milioni totali di valore dell’affidamento. La Sp 22 non rischia, e anzi rientrerà a pieno titolo fra le opere di recupero di quella viabilità provinciale rimasta nel dimenticatoio per anni, oggi tornata all’attenzione del Governo regionale». Interviene così l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone riguardo il ventilato “definanziamento” del completamento della Sp 22 Agira-Gagliano. 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi