StartNews

Addio a Pelé “o Rei” del calcio

Addio a Pelé “o Rei” del calcio

29 dicembre 2022, San Paolo, Brasile
Pelè, stella del calcio mondiale ci lascia per sempre ad 82 anni.
Ci sono uomini che lasciano il segno. Uno di quei segni indelebili, destinati a durare nel tempo e nella memoria, sempre e comunque.
E’ questo il caso di Edson Arantes do Nascimento, meglio notò come Pelè.
Icona sportiva, Pelè può essere considerato come la prima star del calcio globale.
Atletismo e talento innati, tecnica sopraffina, una carrellata di goals e una bacheca colma di trofei nazionali ed internazionali ; una carriera segnata perlopiù dalla sua permanenza nel Santos, squadra brasiliana in cui ha mostrato le sue strabilianti doti tecniche e sportive.
Con la nazionale brasiliana si è fatto notare al mondiale del ’58 quando, a soli 17 anni, segnò una doppietta che contribuì alla vittoria finale della seleziona verdeoro. Saranno altri due i trofei mondiali sollevati da Pelè, fra l’altro uno a discapito dell’Italia, nel 1970 a Città del Messico, in cui il fuoriclasse brasiliano si distinse per un gran goal di testa di non facile esecuzione.
Considerato da molti il miglior calciatore del secolo, ha condiviso per decenni questo dualismo sportivo e calcistico con Diego Armando Maradona, “rivalità” che ha sempre diviso il mondo del calcio; il dilemma sarà destinato a perdurare ancora per molto, ciò non toglie il valore e la grandezza unica di entrambi a cui tutti gli amanti dello sport e del calcio devono essere grati per ciò che queste due stelle ci hanno mostrato in campo.
E proprio dopo il ritiro che consolidò il suo ruolo d’icona globale : incontri con le star dello spettacolo, sponsor, pubblicità e ruoli da ambasciatore che lo hanno reso uno dei primi sportivi a trasformarsi in un manifesto vivente.

“Il calcio è musica, danza e armonia. E non c’è niente di più allegro della sfera che rimbalza. “
In questa sua frase è racchiusa la filosofia sportiva e di vita di O Rei, la cui immagine e le cui gesta sportive resteranno sempre nei cuori di tutti noi, indelebili.

CASTELlaccio ani2

Salvatore La Rosa

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi