Piazza Armerina – Solo questa mattina venticinque denunce della Polizia Locale per mancato rispetto delle norme anti coronavirus

Venticinque contravvenzioni e relative denunce elevate in una sola mattinata dalla Polizia Locale. E’ l’assessore Alessio Cugini a comunicarci i numeri che sottolineano un comportamento altamente pericoloso per la comunità piazzese da parte di qualcuno. “Le multe in strada – ci conferma Cugini – sono state elevate nella maggior parte dei casi perché sulle auto abbiamo trovato due passeggeri mentre la norma prevede la presenza solo del conducente che deve avere uno scopo preciso e che rientri in quelli stabiliti dai decreti e dalle ordinanze”. L’impressione è che per qualcuno cominci a diventare pesante il dover rimanere chiuso nella propria abitazione e cerchi in qualche maniera di trovare una soluzione ai suoi problemi non rendendosi conto della gravità del proprio comportamento.

 

 

Condividi la notizia

Lascia un commento