Anche a Piazza Armerina ricordati i vigili del fuoco uccisi dall’esplosione di Quargnento

Anche i colleghi della caserma dei Vigili de fuoco di Piazza Armerina  hanno voluto ricordare  Antonio Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches, morti sotto le macerie della cascina di Quargnento. Alla manifestazione si sono aggiunti in segno di solidarietà i volontari della protezione civile che operano nel territorio.

 

Condividi la notizia