L’on. Luisa Lantieri: “La zona interna della Sicilia ricca di cultura e tradizioni. La Regione intervenga a sostegno”

“L’entroterra siciliano è una zona ricca di cultura, tradizioni produttrice di eventi come le ricostruzioni storiche che spesso si reggono sull’opera di volontariato  che offre l’associazionismo e che vanno giustamente valorizzate perché rappresentano una risorsa importante, così come il mare svolge questo ruolo per le città che si affacciano sulle coste dell’Isola.” A dichiararlo è l’On Luisa Lantieri in visita a Sperlinga per la manifestazione della Sagra del Tortone e del Corteo Storico della Castellana .

“La Regione non può e non deve abbandonare le manifestazioni che si svolgono nei centri interni dell’isola – continua l’On Lantieri –  perché sono una peculiarità di questi luoghi e una fonte di guadagno per molti artigiani e piccoli imprenditori commerciali. Mi riferisco a tutta una serie di manifestazioni tra cui quelle che si svolgono in questo periodo a Sperlinga o come il Palio di Piazza Armerina. Su questo argomento ho avanzato tutta una serie di richieste all’assessore al Turismo Sandro Pappalardo a cui soprattutto ho rivolto l’invito a farsi carico di una adeguata campagna pubblicitaria.”

(Nella Foto l’on. Luisa Lantieri con l’Assessore Sandro Pappalardo)

Condividi la notizia