L’on. Luisa Lantieri: “La zona interna della Sicilia ricca di cultura e tradizioni. La Regione intervenga a sostegno”

L’on. Luisa Lantieri: “La zona interna della Sicilia ricca di cultura e tradizioni. La Regione intervenga a sostegno”
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“L’entroterra siciliano è una zona ricca di cultura, tradizioni produttrice di eventi come le ricostruzioni storiche che spesso si reggono sull’opera di volontariato  che offre l’associazionismo e che vanno giustamente valorizzate perché rappresentano una risorsa importante, così come il mare svolge questo ruolo per le città che si affacciano sulle coste dell’Isola.” A dichiararlo è l’On Luisa Lantieri in visita a Sperlinga per la manifestazione della Sagra del Tortone e del Corteo Storico della Castellana .

“La Regione non può e non deve abbandonare le manifestazioni che si svolgono nei centri interni dell’isola – continua l’On Lantieri –  perché sono una peculiarità di questi luoghi e una fonte di guadagno per molti artigiani e piccoli imprenditori commerciali. Mi riferisco a tutta una serie di manifestazioni tra cui quelle che si svolgono in questo periodo a Sperlinga o come il Palio di Piazza Armerina. Su questo argomento ho avanzato tutta una serie di richieste all’assessore al Turismo Sandro Pappalardo a cui soprattutto ho rivolto l’invito a farsi carico di una adeguata campagna pubblicitaria.”

(Nella Foto l’on. Luisa Lantieri con l’Assessore Sandro Pappalardo)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi