Il consigliere Concetto Arancio “Coerente con le mie scelte non sto con Giuseppe Mattia”

Comunicato stampa del consigliere comunale Concetto Arancio

«In relazione alla mia candidatura a consigliere comunale nel gruppo politico che sostiene Marco Di Dio Datola per la carica di sindaco,  voglio precisare che non potevo seguire  la scelta dell’On Luisa Lantieri, a cui mi sento politicamente legato e per la quale rimane intatta tutta la mia stima, perché avrei dimostrato poca coerenza nell’appoggiare la lista di Mauro Di Carlo nella quale è evidente e ingombrante la presenza del ex vice sindaco  Giueseppe Mattia, contro cui ho combattuto in questi anni una lunga battaglia politica non approvandone nè gli obiettivi nè i metodi. Una politico, Mattia,  che ritengo responsabile dei danni causati al tessuto economico e sociale della nostra città e che oggi, come ha già fatto in passato, tenta di mimetizzarsi all’interno di un gruppo per poi rivelarsi dopo le elezioni, a giochi fatti.

Il rapporto personale di amicizia e politico che mi lega all’On. Luisa Lantieri, con la quale ho condiviso tante battaglie per la nostra città, rimane immutato e il futuro sono convinto ci vedrà uniti per obiettivi importanti per la collettività nella quale viviamo. La mia scelta, seppur sofferta, è comunque il frutto di ragionamenti che mi portano vicino alla gente di questa città e alla necessità sentita da molti di dare un taglio alle scelte e ai metodi dell’amministrazione di Filippo Miroddi e del suo vice sindaco».

Concetto Arancio

Condividi la notizia