StartNews

logo
casino
logo
CASTELlaccio ani2

Villa Romana del Casale – Ispezione dell’on. Longi: “un ambiente assolutamente pulito e curato”

Villa Romana del Casale – Ispezione dell’on. Longi: “un ambiente assolutamente pulito e curato”

Giungono ancora smentite sullo stato dei luoghi all’interno della Villa Romana del Casale che dimostrano la poca attendibilità dell’articolo di Gian Antonio Stella apparso sul Corriere della Sera. Questa volta è l’on. Eliana Longi a prendere l’iniziativa che oggi pomeriggio si è recata in visita ispettiva pressa il Parco Archeologico  Regionale della Villa Romana del Casale, nel sito della Villa Romana, per verificare personalmente lo stato di gestione, manutenzione, conservazione e pulizia del sito archeologico, accompagnata dall’Assessore alla Cultura del Comune di Piazza Armerina, Ettore Messina.

eliana longi
Eliana Longi

“Mi sono precipitata da Roma a Piazza Armerina per verificare lo stato dei luoghi a seguito di allarmanti notizie di stampa e televisive su questo meraviglioso posto: trovo un sito archeologico popolato da studenti, turisti italiani e stranieri, in un ambiente assolutamente pulito e curato, come non avevo mai visto in passato, pur avendo spesso frequentato il sito. È pur vero che un patrimonio del genere richiede un’attenzione particolare, una cura costante, del personale altamente specializzato che le Istituzioni locali siamo pronti a garantire e a migliorare sempre più. Nonostante la bellezza dei luoghi e la cura che, in sinergia l’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana e le Istituzioni locali garantiscono, si può sempre migliorare lo standard conservativo e qualitativo, raggiungendo livelli superiori. Invito tutti, soprattutto i giornalisti, ad effettuare degli approfondimenti presso questa meravigliosa Villa Romana per constatare con i propri occhi la verità che noi oggi abbiamo toccato con mano: vi aspettiamo a Piazza Armerina, la Città dei Mosaici, grande patrimonio dell’umanità”, ha dichiarato l’On. Longi a margine della sua visita.


“Ho personalmente sentito l’Assessore Regionale Francesco Scarpinato, il Commissario del Parco Archeologico Daniela Vullo, il Sindaco di Piazza Armerina Nino Cammarata, per avere maggiore conferma sullo stato dei luoghi e della situazione, manifestando a tutti la mia disponibilità istituzionale a collaborare affinché il Parco Archeologico Regionale della Villa del Casale possa sempre avere e ricevere le attenzioni che merita. Ribadisco l’attuale aumento dei visitatori, l’attivo di bilancio e che ad oggi non si è perso alcun finanziamento, ma che i tecnici regionali hanno lavorato e continuano a lavorare per incrementare i progetti e le somme a disposizione per gli importanti interventi gestionali, manutentivi e di scavo”, ha così concluso la parlamentare ennese.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi