StartNews

Enna – Incontro organizzato da Fratelli d’Italia provinciale di Nino Cammarata: il senatore Luca De Carlo incontra gli agricoltori

Enna – Incontro organizzato da Fratelli d’Italia provinciale di Nino Cammarata: il senatore Luca De Carlo incontra gli agricoltori

Si è svolto questa mattina all’hotel Federico II di Enna l’incontro organizzato da Fratelli d’Italia tra il Presidente della commissione agricoltura del Senato, Luca De Carlo, e alcuni imprenditori agricoli, tecnici del settore e comuni cittadini oltre a rappresentanti dei gruppi di protesta che stazionano a Dittaino. Presenti all’incontro anche il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Sen. Salvo Pogliese, l’On. Eliana Longi e il presidente provinciale di FDI, Nino Cammarata che ha introdotto la riunione.

Dopo aver illustrato lo scopo dell’incontro il presidente, Cammarata ha sottolineato come FdI, ad ogni livello, sia orientata a raccogliere le istanze degli agricoltori e a trovare le soluzioni ai tanti problemi che in questo momento si trovano sul tavolo in uno dei settori portanti dell’economia regionale. “Sappiamo che il Governo nazionale di Giorgia Meloni – ha affermato Cammarata – si sta facendo carico delle problematiche degli agricoltori ed è questa l’occasione per dare non solo un’attestazione di vicinanza ma anche di concretezza agli esponenti del mondo agricolo della provincia di Enna”.


Nel suo intervento il Senatore Salvo Pogliese ha posto l’accento sulla visione identitaria del comparto agricolo da parte del Governo Meloni: “Tutto quello che viene dalla terra dei nostri padri è assolutamente prioritario non solo per ragioni economiche ma anche per ragioni identitarie”. Pogliese ha poi ricordato come la legge finanziaria di quest’anno abbia stanziato ben 8 miliardi a favore del settore agricolo. Questa precisa scelta gestionale – ha precisato il senatore – rappresenta un’inversione di tendenza rispetto al passato e comunica una precisa volontà di farsi carico dei problemi del comparto agricolo.

L’On. Longi ha voluto sottolineare come anche a livello locale ci sia una particolare sensibilità nei confronti degli imprenditori agricoli e l’incontro organizzato con il presidente della commissione agricoltura del Senato della Repubblica, Luca De Carlo, ne è una testimonianza. Va inoltre sottolineata – ha precisato l’On. Longi – la disponibilità del coordinatore regionale, Sen. Pogliese, che pur con sacrificio ha sempre dimostrato, in ogni occasione, una forte volontà di partecipazione con la sua presenza.

Vanno evidenziati anche gli interventi delle responsabili di Enna e della Sicilia orientale del dipartimento agricoltura di FDI, Salvina Russo e Gabriella Regalbuto. La prima si è soffermata soprattutto sul cambio di paradigma effettuato dal governo Meloni e dal ministro Lollobrigida in particolare. Una visione che ha ridato dignità al settore agricolo, individuandolo come settore primario. La responsabile del dipartimento della Sicilia orientale, Gabriella Regalbuto, è entrata nel merito dei problemi del comparto agricolo sottolineando come l’armonizzazione delle norme sanitarie, che fino ad oggi hanno rappresentato una giungla di norme e direttive inesplicabile, sarà presto una realtà grazie al “decretone” che verrà varato dal Governo, il cui obiettivo è proprio semplificare la burocrazia e dirimere le questioni riguardanti norme alcune volte contradditorie. La responsabile ha inoltre sottolineato come sia indispensabile, in un momento come questo, avviare una moratoria sulle azioni di recupero crediti da parte delle banche nei confronti degli agricoltori ma anche sugli stessi pagamenti delle rate di ammortamento.

Il tema dei mutui, e più in generale dei debiti maturati dagli agricoltori, è stato ricorrente tra gli interventi che si sono susseguiti in questa prima fase da parte di tecnici e operatori agricoli. Va evidenziata la denuncia da parte dell’imprenditore Filippo Arena di Valguarnera, che senza mezzi termini ha denunciato presunte irregolarità gestionali da parte dell’Asp e di alcuni uffici regionali che introdurrebbero nella vita economica delle aziende agricole elementi di precarietà.

Al termine dell’incontro l‘intervento del Presidente della commissione Agricoltura del Senato, Luca De Carlo, che, preso atto delle varie problematiche, ha poi assunto il preciso impegno di ritornare a dialogare con gli agricoltori per misurare lo stato di fatto dell’agricoltura quando tutta una serie di provvedimenti, molti dei quali relativi alle istanze espresse questa mattina dagli agricoltori, verranno trasformati in azioni concrete dal Governo Meloni.

Nell’intervista che segue le dichiarazioni del Presidente Luca De Carlo.

 

«Home Logo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi