Ex Provincia. Prima prova d’esame per l’idoneità al trasporto merci per conto terzi

Ex Provincia. Prima prova d’esame per l’idoneità al trasporto merci per conto terzi

Dopo la sospensione degli esami, in calendario già dallo scorso aprile, per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 è ripartita l’attività del Libero Consorzio Comunale di Enna per il rilascio dell’attestato di idoneità professionale necessario per il trasporto merci in conto terzi. Si è svolta ieri, infatti, la prima prova a quiz dell’esame, inerente la prima sessione 2020, presso la sala consiliare dell’Ente nel rispetto delle norme di comportamento per il contrasto e il contenimento dell’epidemia sanitaria. Delle otto istanze pervenute si sono presentati a sostenere la prova quatto autisti. A presiedere la Commissione d’esame il dirigente del Settore III, Giuseppe Grasso, insieme ai componenti designati dalla Direzione Generale del Dipartimento delle Infrastrutture, Mobilità e Trasporti dell’Assessorato Regione Siciliana, Maurizio Chiarenza e Daniela Valenti, e dal funzionario dell’Ente, Santina Ragusa, con funzione di segretaria. Gli esaminandi dovranno sostenere anche una prova pratica la cui data sarà comunicata nelle prossime settimane. ” Gli uffici e i servizi del Libero Consorzio- ha commentato il commissario straordinario, Girolamo Di Fazio- ritornano a pieno regime, dopo la sospensione forzata. Questo è un servizio importante per l’utenza interessata che potrà ampliare la propria attività con positive ricadute economiche, anche sul territorio”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi