StartNews

logo
casino
logo
tEatro ORDINA

SONDAGGI/La popolarità di Giorgia Meloni in calo, Schlein e opposizioni guadagnano terreno

Il trend di decrescita per Giorgia Meloni continua e si manifesta su tutti i fronti, come rilevato dall’istituto Ixé nel suo ultimo sondaggio politico pubblicato oggi. Nonostante il rallentamento, il governo e il partito di maggioranza mantengono la loro posizione di forza tra tutte le forze politiche del paese. Le opposizioni, tuttavia, guadagnano terreno, con Elly Schlein che emerge come la figura di spicco.

La neo segretaria del Partito Democratico raggiunge il livello di gradimento del presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte e del presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini. Anche il suo partito ottiene risultati positivi, distanziandosi dal Movimento di 4 punti percentuali.


Il sondaggio Ixé arriva dopo un mese denso di eventi che hanno influito sulla percezione dei mille italiani intervistati. Tra questi, la tragedia di Cutro, l’elezione di Schlein come prima donna a capo del Pd, il suo primo confronto in Parlamento con la premier, la visita di quest’ultima a Kiev, lo stop alla cessione del credito e l’ultimo consiglio dei ministri che ha presentato sia le nuove norme in materia fiscale sia il progetto per il ponte sullo stretto di Messina.

Nonostante un calo del 4% rispetto a febbraio, la fiducia nel governo resta alta, con una maggioranza relativa di consensi che si attesta al 46%. Il trend di decrescita per Meloni, tuttavia, solleva interrogativi sulla stabilità del governo e sulla sua capacità di affrontare le sfide future. Nel frattempo, le opposizioni continuano a guadagnare consensi, sfruttando le opportunità offerte dall’attuale scenario politico.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi