Leonforte, I carabinieri arrestano due spacciatori

Nel pomeriggio del 23/10/2018, i Carabinieri della Stazione di Leonforte e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Enna hanno tratto in arresto in flagranza di reato M. L. e P.G., entrambi leonfortesi di 45 e 46 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, art. 73 DPR 309/1990.
Nell’ambito di mirati servizi volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti i militari, nel controllare l’auto con a bordo gli odierni arrestati, hanno visto un oggetto “lanciato” al di fuori dell’autovettura e, insospettiti, hanno proceduto al controllo. Sin da subito il comportamento degli occupanti del veicolo ha destato il sospetto che i 2 nascondessero qualcosa e infatti, dopo un attento controllo sia del veicolo che nei pressi dello stesso, veniva ritrovato un involucro contenente mezzo panetto di HASHISH e una dose di EROINA. Avendo il fondato motivo che i due potessero detenere altro stupefacente a casa i militari hanno proceduto al controllo delle loro abitazioni trovando altra sostanza stupefacente. In totale sono stati sequestrati 50g di HASHISH, 1g di EROINA e 13 flaconi di METADONE CLORIDRATATO da 20ml/mg. Gli arrestati, ultimate le formalità di rito, sono stati posti in regime di arresti domiciliari, cosi come disposto dal P.M. di turno.

 

Condividi la notizia