Calcio a 5, la Gear di Piazza Armerina perde con l’Ateltico Canicattì

Calcio a 5, la Gear di Piazza Armerina perde con l’Ateltico Canicattì

Pesante sconfitta per la Gear. La formazione armerina incappa in un sonoro 7 a 3 in casa dell’Ateltico Canicattì5. Non è riuscita la tanto attesa rivalsa sul campo; la Gear non riesce a tramutare in vittoria e buona prestazione quell’entusiasmo che si respirava la settimana precedente il match. La squadra è apparsa stanca, appesantita e nervosa. 

Prestazione al di sotto delle aspettative confermata anche dal Team Manager Mauro Bonifazio che ha sottolineato come la grinta e la voglia di vincere che sarebbero servite, sono invece venute meno. Grinta che non è di certo mancata alla formazione canicattinese. Bonifazio ha anche sottolineato come un campo ostico, piccolo e nel quale è difficile giocare abbia influito in negativo. Così come una condizione fisica non impeccabile e penalizzante che ha condizionato la squadra contro una diretta concorrente quale è l’Atletico Canicattì5 che, ricordiamo, adesso dista soltanto un punto in classifica dalla formazione   armerina. 

La Gear di fatto non è mai entrata in partita e ha disatteso i pronostici iniziali.  Il Team Manager così come tutto l’ambiente attorno alla squadra, spera che il riscatto sul campo possa già avvenire sabato prossimo in casa davanti ai propri fedeli sostenitori. Testa bassa e lavorare sodo ogni giorno con la voglia di riscattarsi al più presto; questi i punti fondamentali da cui ripartire. 

Sarà necessario metabolizzare in fretta la sconfitta di Canicattì e proiettarsi con decisione al difficile prossimo turno contro lo Sporting Sala Consilina; una corazzata, quest’ultima, che ha di certo delle pretese superiori alla Gear. Si spera che il fattore psicologico non incida in negativo sui calciatori e che vengano migliorate queste ultime prestazioni altalenanti. La dirigenza così come la tifoseria continuano a sostenere il team e lo staff, speranzosi di iniziare concretamente a raccogliere i frutti del gran lavoro svolto finora. 

Salvatore La Rosa