StartNews

Barrafranca: i Carabinieri arrestano un uomo che deteneva un fucile illegalmente.

Barrafranca: i Carabinieri arrestano un uomo che deteneva un fucile illegalmente.

I militari delle Stazioni di Pietraperzia e di Barrafranca e dello Squadrone Carabinieri Eliportato Cacciatori di Sicilia hanno effettuato una perquisizione locale in contrada Runzi nei confronti di un 59enne, pregiudicato residente a Barrafranca. L’uomo, aveva nascosto sotto i sedili di un furgone di sua proprietà, parcheggiato nell’azienda agricola di famiglia, un fucile cal. 12 con matricola abrasa. Nel prosieguo della perquisizione all’interno dell’azienda, sono state trovate anche 26 cartucce calibro 12, nascoste in una confezione di gelati e due targhe di un veicolo risultato rubato nel 2003. I successivi accertamenti hanno, inoltre, permesso di scoprire un allaccio abusivo alla corrente elettrica ed una vera e propria discarica di circa 200 mq, nella quale erano accumulati rifiuti speciali e pericolosi. L’intera area interessata dalla discarica è stata immediatamente posta sotto sequestro.

Il 59enne originario di Mazzarino, ma residente a Barrafranca, ritenuto responsabile di una serie di violazioni di diversa natura, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Enna è stato accompagnato presso la sua abitazione agli  arresti domiciliari.

SKIMICANDO
barock

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi