StartNews

logo
CASTELlaccio ani2
logo
casino

Nearlink: la rivoluzione wireless cinese pronta a sfidare wi-fi e bluetooth

Nearlink: la rivoluzione wireless cinese pronta a sfidare wi-fi e bluetooth

Settembre 2023 ha segnato una svolta significativa nel mondo della tecnologia wireless grazie all’introduzione di NearLink da parte di Huawei. Questo nuovo standard si presenta come una sintesi avanzata dei migliori aspetti di Wi-Fi e Bluetooth, proponendo un metodo di trasmissione delle informazioni estremamente efficiente e veloce.

Le caratteristiche di Nearlink

Con la promessa di rivoluzionare il modo in cui i dispositivi comunicano tra loro, NearLink offre una serie di vantaggi notevoli rispetto ai tradizionali Bluetooth e Wi-Fi. Il trasferimento di file tramite NearLink è sei volte più rapido del Bluetooth, con una latenza ridotta di trenta volte e un consumo energetico inferiore del 60%. Inoltre, la tecnologia supporta la connessione contemporanea di oltre 50 dispositivi, un netto miglioramento rispetto ai 7 permessi dalla quinta generazione di Bluetooth, e vanta il doppio dell’area di copertura.


Il supporto industriale e le prospettive future

Oltre 300 aziende, principalmente cinesi, hanno collaborato allo sviluppo di NearLink. Tra i partner principali figurano Hisense, Honor, Lenovo, il produttore taiwanese di semiconduttori Mediatek e il gruppo francese Saint-Gobain. Sorprendentemente, grandi nomi dell’industria tecnologica come Intel, Qualcomm, AMD e Nvidia non partecipano al progetto. Nonostante ciò, NearLink ha già trovato applicazione nell’ultimo smartphone di punta di Huawei, il Mate 60, e si prevede che verrà adottato su larga scala in tutti i dispositivi dotati di HarmonyOS, inclusi tablet e laptop.

Huawei e i suoi partner puntano a far diventare NearLink una valida alternativa al Bluetooth e una soluzione parziale al Wi-Fi, migliorando la sincronizzazione tra dispositivi dell’ecosistema HarmonyOS e gadget domestici intelligenti. Tuttavia, alcuni esperti, come quelli di Techradar, suggeriscono che NearLink potrebbe rimanere una tecnologia esclusiva del mercato cinese, data la mancanza di partecipazione di alcuni dei principali attori globali del settore tecnologico. Nonostante ciò, il potenziale di NearLink nel trasformare il panorama della connettività wireless rimane significativo, promettendo un futuro in cui la trasmissione di dati sarà più veloce, più efficiente e più ampia.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi