Ponte del 25 aprile: graduale miglioramento ma con nubi e instabilità pomeridiana sempre dietro l’angolo

Ponte del 25 aprile: graduale miglioramento ma con nubi e instabilità pomeridiana sempre dietro l’angolo

Nel corso di questo fine settimana, in coincidenza con il ponte del 25 Aprile, si assisterà ad un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, per il definitivo allontanamento, verso levante, di una circolazione depressionaria ed al contempo, per una temporanea rimonta di un modesto promontorio anticiclonico mobile di origine nord-africana.
Esso tuttavia non garantirà assoluta stabilità, in quanto continue infiltrazioni di aria fresca in quota rinnoveranno condizioni di instabilità pomeridiana sulle aree interne.
Nel frattempo, da ovest, ossia dall’Atlantico portoghese ed il Marocco, si farà strada una nuova perturbazione, figlia di una saccatura atlantica, che entro la giornata di domenica, si porterà tra il Canale di Sicilia e le coste nord africane, dando luogo nuovamente a condizioni di tempo instabile.
Scendiamo quindi nel dettaglio e scopriamo insieme cosa ci riserverà il tempo nel corso di questo fine settimana.

A cura di 
David Cartarrasa
Segui la mia pagina su Facebook

[the_ad id=”17417″]

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi