Intervento del professore Fausto Carmelo Nigrelli sulla prestigiosa rivista MicroMega

Intervento del professore Fausto Carmelo Nigrelli sulla prestigiosa rivista MicroMega

«Mentre si avvicina la data di avvio della cosiddetta Fase 2, si moltiplicano le riflessioni, le proposte e perfino gli slogan per il Day After, insomma per il “dopo” da molti paragonato al dopoguerra sebbene ci sia una sostanziale differenza: dal conflitto mondiale l’Italia usciva con l’economia quasi inesistente e il Paese a pezzi: con ampie parti di città rase al suolo dai bombardamenti, con le infrastrutture stradali e ferroviarie in buona parte inutilizzabili, con la capacità produttiva industriale ridotta di un quarto, con il problema della massiccia migrazione interna dalle campagne verso le città. Oggi niente di tutto ciò. La ripartenza, dunque, sarà certo difficile, ma non dovrà pagare quel tipo di gap iniziale». Questo il prologo della lunga analisi pubblicata dalla prestigiosa rivista MicroMega di Fausto Carmelo Nigrelli,  professore ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica dell’università di Catania. L’articolo, che ha come titolo “I territori e i paesaggi scartati come risorsa”, analizza i rischi di un rilancio “metropolitanocentrico” dei borghi. Nel numero cartaceo di giugno della rivista MicroMega è prevista l’uscita di un secondo intervento ancora più articolato. Clicca qui per leggere l’articolo completo su MicroMega.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi