StartNews

logo
tEatro ORDINA
logo
tEatro ORDINA

Il piazzese Vincenzo Pafumi Lauretta nominato nuovo presidente provinciale della categoria costruzioni-edilizia Confartigianato

Il piazzese Vincenzo Pafumi Lauretta nominato nuovo presidente provinciale della categoria costruzioni-edilizia Confartigianato

Nel corso di una partecipata assemblea presieduta dal Presidente uscente di Confartigianato Edilizia Menzo Salvatore, si è provveduto al rinnovo delle cariche di rappresentanza provinciale per la categoria Costruzioni-Edilizia. L’assemblea, che ha visto la partecipazione di numerosi membri del settore, ha rappresentato un importante momento di confronto e pianificazione per il futuro. Il ruolo di Presidente provinciale è stato affidato a Vincenzo Pafumi Lauretta, imprenditore edile di Piazza Armerina. Lauretta, noto per la sua esperienza e dedizione al settore, succede a Menzo Salvatore, ringraziato per il lavoro svolto negli anni precedenti. Nel suo discorso di insediamento, il neo Presidente ha espresso la sua gratitudine per la fiducia ricevuta dai colleghi imprenditori.

Temi di attualità per il settore

Durante l’incontro sono stati affrontati vari temi di stringente attualità e rilevanza per il settore delle costruzioni e dell’edilizia. Vincenzo Pafumi Lauretta ha sottolineato l’importanza di partire dalla rilevazione collegiale dei bisogni del settore e delle criticità esistenti. Ha inoltre evidenziato le difficoltà connesse agli strumenti del 110% e dei crediti d’imposta, spesso soggetti a frequenti modifiche normative.


Obiettivi del neo presidente

Il neo Presidente ha dichiarato: “Sono onorato di poter rappresentare la categoria ed i colleghi imprenditori che ringrazio per la fiducia accordatami. Partendo dalla rilevazione collegiale dei bisogni del settore e delle criticità, sarà necessario operare a tutela del comparto che, negli ultimi anni, ha reso possibile il recupero di una notevole parte del patrimonio edilizio territoriale, nonostante le difficoltà connesse agli strumenti del 110 e dei crediti d’imposta in genere, oggetto di frequenti modifiche”.

Rilancio e sicurezza

Lauretta ha inoltre posto l’accento sulla necessità di rilanciare il settore edilizio attraverso la valorizzazione delle competenze e delle peculiarità delle imprese artigiane, promuovendo il ricambio generazionale. Un altro punto fondamentale del suo programma riguarda la sicurezza sul lavoro, che deve diventare una priorità da perseguire mediante misure di prevenzione, informazione e formazione. La nuova presidenza punta quindi a consolidare i risultati raggiunti e ad affrontare con determinazione le sfide future, per un settore edilizio più forte e sicuro.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi