StartNews

logo
CASTELlaccio ani2
logo
CASTELlaccio ani2

La sconfitta di Piazza Armerina chiude il campionato di Terza Categoria. Adesso i play off

La sconfitta di Piazza Armerina chiude il campionato di Terza Categoria. Adesso i play off

Il sipario sul campionato di Terza categoria si è chiuso al Campo Sportivo Sant’Ippolito, dove la squadra di casa, Piazza Armerina, ha subito una sconfitta per 2 a 4 contro l’Atletico Branciforti. Un risultato amaro che ha definitivamente fissato la posizione della squadra biancorossa, allenata da Garretta, al quinto posto nella classifica finale, con un totale di 22 punti.

Il cammino di Piazza Armerina in questo campionato si è rivelato essere un’altalena di emozioni e sforzi, culminati in questa ultima partita, che ha visto prevalere l’Atletico Branciforti. Nonostante la sconfitta, la squadra non perde le speranze e si prepara già per i play-off, con l’obiettivo di ottenere il passaggio di categoria e riscattare una stagione di alti e bassi.


La conclusione di questo campionato vede al primo posto lo Sporting Casale, che si è aggiudicato il titolo con 35 punti, seguito a distanza da Raddusa con 29 punti e Iudica che chiude il podio con 27 punti. Nonostante la prestazione non ottimale, Piazza Armerina si mantiene in una posizione di metà classifica, a pari merito con Cerami, ma davanti all’Atletico Branciforti, che nonostante la vittoria nell’ultima partita, conclude il campionato al sesto posto con 13 punti.

Gli ultimi posti della classifica vedono Gagliano con 12 punti e Azzurra che chiude l’elenco con soli 3 punti. Una stagione che ha offerto spettacolo e competizione, che ora lascia spazio alla fase finale dei play off.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi