StartNews

Piazza Armerina – Università Poplare del Tempo Libero: importante appuntamento dedicato alla storia di Nicosia

Piazza Armerina – Università Poplare del Tempo Libero: importante appuntamento dedicato alla storia di Nicosia

Venerdì 23 febbraio, alle ore 17:30, si terrà un evento culturale di rilevanza per gli appassionati della storia siciliana, in particolare quella della Sicilia centrale. L’incontro, promosso dall’UPTL (Università Popolare del Tempo Libero Ignazio Nigrelli), vedrà come protagonista Ugo Adamo, membro del direttivo dell’associazione e noto cultore di storia locale. Adamo, che vanta una lunga esperienza nel campo del volontariato archeologico, è considerato una delle autorità nel settore per il suo impegno e la sua dedizione alla ricerca e alla valorizzazione del patrimonio storico e culturale della regione.

L’appuntamento di questa edizione sarà interamente dedicato a Nicosia, una delle città più affascinanti del nord della provincia di Enna. Questo centro storico, situato in una posizione che lo rende quasi un ponte naturale tra le catene montuose dei Nebrodi, delle Madonie e degli Erei, ha una storia ricca e complessa, fortemente influenzata dalla sua ubicazione geografica che, a tratti, sembra averne determinato un carattere di isolamento.

tEatro ORDINA

Durante l’incontro, Ugo Adamo guiderà i partecipanti in un viaggio attraverso i secoli, esplorando le vicende storiche di Nicosia, le sue peculiarità architettoniche, le tradizioni locali e l’importanza che questa città ha rivestito nel corso della storia, non solo per la Sicilia ma per l’intero contesto mediterraneo. L’evento si preannuncia come un’occasione unica per approfondire la conoscenza di uno dei gioielli meno noti della Sicilia, attraverso lo sguardo e le parole di uno dei suoi più ferventi studiosi.

L’UPTL invita tutti gli interessati a partecipare a questo incontro, che si inserisce in un più ampio progetto di valorizzazione del territorio siciliano, attraverso la riscoperta delle sue radici storiche e culturali. L’appuntamento è quindi fissato per il 23 febbraio, un’opportunità per immergersi nella storia di Nicosia e scoprirne le infinite sfaccettature, guidati dalla competenza e dalla passione di Ugo Adamo.

Lucia Sansone per StartNews

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi