StartNews

Catania: incontro sulla Riserva di Pergusa e l’autodromo organizzato dall’Assessore Regionale al Territorio Elena Pagana

Catania: incontro sulla Riserva di Pergusa e l’autodromo organizzato dall’Assessore Regionale al Territorio Elena Pagana

Un importante incontro si è svolto ieri a Catania, che potrebbe segnare una svolta nella gestione della Riserva Naturale Speciale di Pergusa e dell’adiacente Autodromo. L’Assessore al Territorio e Ambiente, Elena Pagana, ha incontrato il Presidente del Consorzio Ente Autodromo di Pergusa, Mario Sgrò, con la partecipazione di Dante Ferrari, Vice-Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia di Enna, per discutere delle sfide e delle opportunità legate a questi due importanti siti.

La riunione, tenutasi nella sede della Regione in via Beato Bernardo, aveva l’obiettivo di affrontare le problematiche legate alla coesistenza tra la riserva naturale e l’autodromo, due realtà che rappresentano aspetti diversi dell’identità territoriale di Pergusa. L’attenzione si è concentrata su come garantire la protezione e la valorizzazione del lago di Pergusa e delle sue aree circostanti, mantenendo al contempo l’attività sportiva che da anni caratterizza l’autodromo.

CASTELlaccio ani2

L’Assessore Pagana ha espresso apprezzamento per l’attuale gestione dell’autodromo, sottolineando la volontà dell’amministrazione di indagare sia le criticità sia le potenzialità dell’area. L’approccio proposto mira a trovare un equilibrio tra la conservazione dell’ambiente naturale e le esigenze di fruizione da parte della comunità e degli appassionati di automobilismo.

Mario Sgrò ha accolto con favore i risultati dell’incontro, evidenziando l’importanza di un dialogo costruttivo tra la Regione e le autorità locali per promuovere uno sviluppo sostenibile del territorio. La collaborazione istituzionale emerge come elemento chiave per affrontare le sfide future, con l’obiettivo di preservare il valore ecologico e paesaggistico della riserva senza precludere le opportunità di svago e sport che l’autodromo offre.

Questo incontro rappresenta un passo avanti verso una gestione più integrata e consapevole dell’area di Pergusa, dove la tutela ambientale e lo sviluppo delle attività umane vanno di pari passo. La visione condivisa da Pagana e Sgrò punta a rafforzare l’identità di Pergusa come luogo di bellezza naturale e di passione sportiva, dimostrando che è possibile conciliare la salvaguardia dell’ambiente con la valorizzazione delle tradizioni e delle potenzialità locali.

Nella foto l’Assessore Elena Pagana  in compagnia di Mario Sgrò, a sinistra nella foto, e il Vice-Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia di Enna Dante Ferrari

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi