Congresso provinciale di Fratelli d’Italia: Nino Cammarata eletto presidente

Congresso provinciale di Fratelli d’Italia: Nino Cammarata eletto presidente

Ascolta Articolo

Il Congresso di Fratelli d’Italia a Enna ha segnato un momento importante per il partito e per la politica locale, con l’elezione di Nino Cammarata, sindaco di Piazza Armerina, come presidente provinciale. Cammarata, noto per il suo impegno nell’amministrazione comunale e per aver ottenuto finanziamenti significativi per il turismo, le infrastrutture e le opere pubbliche della sua città, si è affermato come una figura di spicco all’interno del partito. La sua capacità di attirare consenso politico e di gestire efficacemente gli affari locali lo ha reso una scelta naturale per la presidenza provinciale.

Durante il congresso, tenutosi all’Hotel Federico II di Enna, è stato delineato il nuovo direttivo provinciale di Fratelli d’Italia, che include figure di rilievo come la deputata Eliana Longi e l’assessore regionale Elena Pagana. Inoltre, membri influenti come Melania Scorciapino, Dante Ferrari, Luigi Carabotta e altri hanno contribuito alla formazione di un team forte e coeso.

La leadership di Cammarata si concentrerà su diversi temi cruciali per la provincia di Enna, tra cui la sanità, l’agricoltura, la gestione dell’acqua e la viabilità. Particolare attenzione verrà data alla questione della brucellosi, un problema centrale nell’agenda del partito. Cammarata ha anche enfatizzato l’importanza di affrontare il problema del dissesto idrogeologico e degli incendi boschivi, puntando su una strategia di prevenzione.

La visione di Cammarata per Fratelli d’Italia in provincia di Enna è quella di un organo politico che non solo affronti questioni tecniche ma anche elabori linee programmatiche innovative, mirate a fare la differenza a livello locale. Nonostante l’assenza di scadenze elettorali locali nell’anno in corso, il partito si sta già preparando per le future competizioni elettorali, inclusa quella europea, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la sua presenza e influenza nella provincia di Enna.

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi