Tursimo: in attesa della prossima stagione analizziamo le nuove tendenze.

Tursimo: in attesa della prossima stagione analizziamo le nuove tendenze.

Ascolta Articolo

Mentre guardiamo al 2024, l‘industria del viaggio è pronta per entrare in una nuova fase emozionante. La pausa indotta dalla pandemia ci ha dato tempo per ripensare alle nostre priorità e abitudini di viaggio. Di conseguenza, stiamo assistendo all’emergere di tendenze che danno priorità a esperienze significative, pratiche sostenibili e al ruolo della tecnologia nel rendere i viaggi più comodi e personalizzati. In questo articolo, esploreremo alcune di queste tendenze chiave e previsioni per il futuro del viaggio nel 2024​​. Intercettare una di queste tendenze potrebbe significare, per un operatore turistico, avviare un business di tutto rispetto.

Turismo sostenibile e responsabile: mentre le preoccupazioni ambientali continuano a plasmare il dibattito globale, il concetto di turismo sostenibile sta passando da una tendenza di nicchia a un requisito principale. Gli operatori turistici e le organizzazioni di gestione delle destinazioni stanno aumentando il loro impegno nell’attuare pratiche sostenibili. C’è anche una crescente richiesta di trasparenza, con i viaggiatori che desiderano assicurarsi che i loro investimenti di viaggio contribuiscano positivamente alle comunità locali e non degradino l’ambiente​​.

Tecnologia e personalizzazione: il paesaggio dei viaggi è stato trasformato dall’integrazione crescente della tecnologia avanzata. Nel 2024, ci aspettiamo un’ulteriore amplificazione di questa integrazione. Strumenti di pianificazione dei viaggi abilitati all’intelligenza artificiale, anteprime in realtà virtuale delle destinazioni e raccomandazioni personalizzate basate sui dati e le preferenze degli utenti sono solo alcuni esempi di come la tecnologia stia creando un’esperienza di viaggio più su misura e accessibile​​.

Viaggio esperienziale e trasformativo: il turismo sta assistendo a un cambiamento di paradigma dal semplice turismo visivo a viaggi profondi e basati sull’esperienza. Nel 2024, prevediamo un aumento della popolarità dei ritiri benessere, delle vacanze educative, del turismo avventuroso e del volontariato. Questi tipi di esperienze di viaggio promuovono la crescita personale e una comprensione più profonda del mondo​​.

Ascesa del lavoro remoto e soggiorni a lungo termine: La pandemia ha introdotto un nuovo tipo di viaggio: le ‘workations’. Con la scomparsa delle tradizionali restrizioni geografiche lavorative, le persone stanno approfittando dell’opportunità di lavorare da remoto da località uniche in tutto il mondo. Le strutture ricettive stanno migliorando le loro infrastrutture per soddisfare le esigenze di questi ‘nomadi digitali’​​.

Viaggio domestico e microcations: Il turismo domestico, alimentato in parte dalla pandemia, ha visto una rinascita e si prevede che continuerà la sua tendenza al rialzo nel 2024. I viaggiatori stanno scoprendo il potenziale inesplorato dei propri paesi e prendendosi il tempo per scoprire e apprezzare le attrazioni locali. Il concetto di microcations, o vacanze a breve termine, sta guadagnando slancio​​.

Rinascita dei viaggi in treno: Mentre il turismo sostenibile guadagna attenzione, i viaggi in treno stanno vivendo una rinascita. Non solo rappresentano un’alternativa più ecologica rispetto ai viaggi aerei, ma offrono anche un modo unico e rilassato di godersi il paesaggio di una destinazione. Inoltre, i viaggi di lusso in treno stanno emergendo come una tendenza per coloro che cercano un viaggio esperienziale che valorizzi tanto il viaggio quanto la destinazione​​.

Viaggi multigenerazionali e di gruppo: Dopo periodi di distanziamento sociale e separazione a causa delle restrizioni pandemiche, le persone sono desiderose di riconnettersi con le loro famiglie allargate e gli amici. Di conseguenza, il turismo multigenerazionale e di gruppo dovrebbe guadagnare popolarità nel 2024. Questi viaggi offrono opportunità di esperienze condivise e rafforzano i rapporti, oltre a essere un’opzione più economica poiché le spese di viaggio possono essere divise tra i membri del gruppo​​.

Ritiri per la salute e il benessere: L’aumentata consapevolezza su salute e benessere, a seguito della pandemia, ha portato a un crescente interesse nel turismo del benessere. I viaggiatori stanno cercando vacanze che offrano benefici olistici, combinando relax con il benessere fisico e mentale. Il 2024 vedrà probabilmente una proliferazione di pacchetti di viaggio incentrati sulla salute, il benessere e l’autocura, da ritiri di yoga e meditazione in ambienti tranquilli a spa per il benessere che offrono trattamenti terapeutici, fino a avventure all’aria aperta che promuovono fitness e adrenalina​​.

Eliana Sofia Cavallaro per StartNews

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi