StartNews

logo
casino
logo
tEatro ORDINA

Celebrazione del 206° anniversario della Polizia Penitenziaria a Palermo: premiata agente del carcere di Piazza Armerina

Celebrazione del 206° anniversario della Polizia Penitenziaria a Palermo: premiata agente del carcere di Piazza Armerina

Martedì scorso, a Palermo Pagliarelli, si è tenuta la celebrazione del 206° anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria. L’evento ha visto la partecipazione delle massime autorità regionali, insieme a una delegazione della Polizia Penitenziaria di Piazza Armerina. Tra i protagonisti dell’evento, l’agente scelto Sandra Perpignano, premiata con un’onorificenza per il suo encomiabile intervento nel 2019.

L’agente Perpignano è stata insignita della lode per aver intercettato, tramite i monitor della sala regia, un tentativo di evasione presso il C.C. di Barcellona Pozzo di Gotto. Grazie alla sua prontezza e all’abilità nel monitorare la situazione, è stato possibile sventare l’evasione e garantire la sicurezza del carcere.


La celebrazione del 206° anniversario della Polizia Penitenziaria è stata un’occasione importante per ricordare il fondamentale ruolo svolto da questo corpo e riconoscere gli sforzi e il coraggio degli agenti coinvolti nelle attività di sicurezza e vigilanza all’interno delle strutture carcerarie.

Durante l’evento, è stato presentato un report sull’attività del reparto di Polizia Penitenziaria che opera nel carcere di Piazza Armerina, al comando del Dirigente Aggiunto Salvatore Puglisi,   per l’anno 2019, che ha evidenziato il costante impegno e la professionalità degli agenti nel garantire il rispetto delle regole e la sicurezza dei detenuti e del personale penitenziario.

Il premio conferito all’agente Perpignano è un riconoscimento del suo impegno e dedizione, nonché un esempio di come la Polizia Penitenziaria lavori ogni giorno per assicurare il mantenimento dell’ordine e della sicurezza nelle carceri italiane.

 

ASA CIRCONDARIALE DI PIAZZA ARMERINA REPARTO DI POLIZIA PENITENZIARIA 

Attività svolta anno 2022 

49 ingressi dalla libertà 

58 ingressi da altro istituto 

109 scarcerazioni di cui: 06 per detenzione domiciliare; 03 per revoca custodia cautelar 31 per arresti domiciliari; 04 per affidamento ai servizi sociali; 19 per fine pena. 

43 detenuti trasferiti presso altri istituti 

02 perquisizioni straordinarie 

39 prelievi dna 

14 comunicazioni notizie di reato 

42 detenuti positivi Covid 

sequestri: 10 apparecchi cellulari, 04 gr marijuana e 25 gr hashish 

01 segnalazione visitatore per uso personale sostanze stupefacenti art 75 d.p.r. 309/90 

04 manifestazioni per protesta collettiva 

02 manifestazioni protesta individuale 

09 invii urgenti in ospedale 

02 violazioni norme penali con violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale 

01 colluttazione tra detenuti 

31 rapporti disciplinari a carico detenuti 

 

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi