ASP Enna. Incontro delle associazioni del Comitato Consultivo Aziendale: l’assistenza territoriale al centro dei lavori

ASP Enna. Incontro delle associazioni del Comitato Consultivo Aziendale: l’assistenza territoriale al centro dei lavori

Si è svolto giovedì 6 Ottobre 2022, presso la Sala Mingrino dell’Ospedale Umberto I, il terzo incontro del Comitato Consultivo dell’ASP di Enna, organo di rappresentanza civica introdotto dall’Assessorato Regionale alla Salute con L.R. 5/2009. Il Comitato Consultivo Aziendale dell’ASP di Enna si è insediato, in seguito a bando pubblico, nel mese di febbraio 2022 eleggendo il dr. Tommaso Careri presidente e l’avv.ta Enza Bartoli vicepresidente.

I lavori sono iniziati con la formazione di 4 gruppi di attività, ognuno dei quali formato da un’equipe multi-professionale indicata dai rappresentanti delle associazioni e che avrà il compito di analizzare e relazionare sui vari bisogni di assistenza.

Uno dei temi trattati all’ordine del giorno è stata la vaccinazione e la dose Booster. La tematica è stata affrontata partendo dall’analisi della situazione odierna e della documentazione inviata all’ASP dall’Assessorato alla Salute per promuovere la campagna e informare sulla vaccinazione.

I contagi, ancora oggi, sono in continua evoluzione per cui, nell’ottica di un ulteriore consolidamento della protezione conferita dai vaccini e nel rispetto del principio di massima precauzione, le autorità sanitarie auspicano l’adesione alla campagna con la somministrazione di una ulteriore dose di vaccino a richiesta a partire dai 12 anni e, nello stesso tempo, consigliata per i soggetti che possono essere a maggior rischio di contrarre l’infezione e sviluppare la malattia in forma grave.

Si è poi parlato di medicina e assistenza territoriale: la Presidenza ha proposto di fare un’indagine sul territorio ponendo come obbiettivo la promozione della salute e il benessere della popolazione di riferimento.

I componenti del Comitato, nella nota della presidenza a conclusione dell’incontro, affermano:

“Il CCA prosegue la pianificazione e il rafforzamento del suo servizio, grazie anche alla partecipazione e al coinvolgimento della Rete Civica della Salute (RCS), per affrontare e capire al meglio le sfide del Servizio Sanitario Regionale, aiutandolo a creare dei nuovi modelli per lo sviluppo dell’Assistenza Territoriale. L’integrazione funzionale del Comitato Consultivo Aziendale dell’ASP di Enna e della Rete Civica della Salute, presente nel territorio provinciale con numerosi riferimenti civici, comincia così ad essere e a manifestarsi sempre più un valido esempio di sussidiarietà per gli obbiettivi di Salute e Territorio.”