Il Vescovo Mons. Rosario Gisana istituisce un fondo caritativo per una raccolta fondi da destinare ai più bisognosi

Il Vescovo Mons. Rosario Gisana istituisce un fondo caritativo per una raccolta fondi da destinare ai più bisognosi

Per la Diocesi di Piazza Armerina il Vescovo Mons. Rosario Gisana ha istituito un fondo caritativo per raccogliere soldi da destinare ad eventuali necessità degli ospedali diocesani e per soddisfare le richieste di associazioni e della Caritas che si adoperano per venire incontro alle famiglie povere.

La notizia della nascita del fondo “Caritas sine modo” è stata diffusa da Gisana in una lettera indirizzata ai sacerdoti e ai consacrati che  invita “alla generosità, oltre ovviamente a quella delle nostre comunità, per sostenere le difficoltà in questo tempo di emergenza”.

“Sono al corrente di alcuni presbiteri che hanno deciso di offrire metà del loro contributo otto per mille, per le tante necessità delle persone sempre più povere”, aggiunge. “Questa situazione d’emergenza – prosegue il prelato – che sta coinvolgendo tutti e in particolare gli operatori sanitari, i lavoratori, in particolare gli artigiani e coloro che vivono di lavoro autonomo, famiglie, anziani, provocherà da qui in avanti un’ondata dirompente di nuovi poveri. Per questo ho ritenuto opportuna, dopo aver a lungo pregato, l’istituzione di un fondo caritativo”. Chiunque volesse potrà contribuire adoperando il seguente numero di conto corrente bancario:
Banca Intesa San Paolo, Piazza Armerina, Iban: IT 04 W 03 3590 1600 10000006 5601.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi