Sciopero nazionale dei dirigenti medici e sanitari: assemblea a Palermo

Sciopero nazionale dei dirigenti medici e sanitari: assemblea a Palermo

I dirigenti medici e sanitari del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore. Le sigle sindacali Anaao Assomed e cimo-Fesmed, rappresentanti di questo segmento professionale, hanno convocato per domani, martedì 5 dicembre, alle ore 11, un’assemblea cruciale presso villa Magnisi, sede dell’ordine dei medici di Palermo.

Questo incontro, che vedrà la partecipazione di numerosi medici siciliani aderenti allo sciopero, è destinato a essere un momento fondamentale di discussione e confronto. Al centro dell’attenzione, un documento preparato dai vertici dei sindacati Anaao Assomed e Cimo-Fesmed, che metterà in luce le criticità e le sfide che il sistema sanitario ospedaliero regionale sta affrontando.

Fra gli intervenuti di spicco, ci sarà Antonino Palermo, segretario regionale Anaao Assomed, insieme a Riccardo spampinato, presidente regionale della federazione Cimo-Fesmed, e Giuseppe Bonsignore, segretario regionale Cimo. Le loro voci saranno cruciali nel delineare le problematiche che hanno spinto alla proclamazione dello sciopero e nel sollecitare una maggiore attenzione e risorse per il settore.

L’assemblea di domani rappresenta un importante punto di svolta, non solo per i professionisti coinvolti, ma per l’intero SSN. Il documento che verrà presentato potrebbe fungere da catalizzatore per un dialogo più costruttivo e per azioni concrete volte al miglioramento delle condizioni lavorative dei dirigenti medici e sanitari, e, di conseguenza, della qualità dei servizi sanitari offerti alla popolazione.

In un periodo in cui il sistema sanitario è sotto pressione a causa di vari fattori, tra cui la pandemia in corso e le sfide economiche, iniziative come questa assemblea sono vitali per garantire che le voci dei professionisti sanitari siano ascoltate e che le loro preoccupazioni siano adeguatamente indirizzate. La speranza è che questo evento possa aprire la strada a soluzioni sostenibili e a un sistema sanitario più forte e resiliente.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi