StartNews

ASP Enna. Aumenta l’organico del reparto Malattie Infettive

ASP Enna. Aumenta l’organico del reparto Malattie Infettive

Due giovani medici nell’organico dell’Unità Operativa Complessa Malattie Infettive dell’Ospedale Umberto I di Enna. Hanno sottoscritto il contratto alla presenza del Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, Francesco Iudica, del Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, e del dott. Luigi Guarneri, direttore del reparto, che afferma: “Grazie all’impegno della Direzione Strategica nel garantire il completamento dell’organico dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, anche il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Umberto I di Enna è felice di accogliere due giovani colleghi che contribuiranno ad assicurare l’assistenza infettivologica per il bacino d’utenza sia della provincia che fuori provincia. Con l’assunzione dei due giovani medici l’equipe incrementa il proprio organico in modo da poter meglio assicurare quei servizi che, nonostante la carenza di personale medico, sono stati comunque egregiamente assicurati con grande spirito di sacrificio dal personale in atto in servizio”.

I medici sono i dottori Davide Vetri e Gabriele Palermo. “Integrando la pianta organica, in sofferenza da qualche anno per la carenza di personale medico, si garantirà una migliore assistenza sia ai pazienti acuti che ai pazienti assistiti cronicamente. Durante il periodo di emergenza COVID, tutto il personale in servizio ha profuso sforzi sovrumani per garantire la piena assistenza ai pazienti affetti da tale patologia. L’aumento dell’organico permetterà di dare risposte sempre più soddisfacenti e appropriate ai molteplici bisogni di cura e assistenza dell’utenza che si rivolge a noi”.

SKIMICANDO

CASTELlaccio ani2

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi