StartNews

logo
CASTELlaccio ani2
logo
casino

L’On. Luisa Lantieri: “in arrivo 6 milioni di euro per la Villa Romana del Casale e 3 milioni per il museo Trigona”

L’On. Luisa Lantieri: “in arrivo 6 milioni di euro per la Villa Romana del Casale e 3 milioni per il museo Trigona”

In arrivo per la Villa Romana del Casale e il museo Trigona un finanziamento complessivo di più di 9 milioni di euro. A comunicarlo l’On. Luisa Lantieri che, come lei stessa afferma: “dopo tutte le polemiche per un finanziamento perso, le battaglie portate avanti con la sovrintendenza e l’assessorato, gli incontri informali, i tavoli tecnici,  le commissioni e  le interrogazioni presentate dall’Assemblea Regionale Siciliana, finalmente una buona notizia per il sito di Piazza Armerina”.

“Sono lieta di poter comunicare che la Regione Siciliana – continua l’On Luisa Lantieri – ha finanziato, per un importo di 6 milioni di euro, i lavori di copertura di quella parte della Villa Romana del Casale che non era stato possibile completare con i fondi legati al PO-FESR 2014-2020 . Come molti ricorderanno un finanziamento analogo tempo fa si era perso, suscitando forti proteste,  per la mancanza di un progetto esecutivo . Mi sono prodigata in questi mesi a tenere sotto pressione il Governo Regionale affinché fosse inserito nel Piano di Sviluppo e Coesione un altro finanziamento a favore dell’area archeologica di Piazza Armerina. Di queste ore  la conferma che non solo è stato inserito un progetto per un importo complessivo di € 6.340.908,66, che verrà appaltato entro quest’anno, ma anche la presentazione di un secondo progetto, di circa tre milioni di euro,  che riguarderà le opere relative agli impianti musivi della Villa del Casale”.


“Ringrazio Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà  – conclude l’On. Luisa Lantieri – che ha inserito nel Piano di Sviluppo e Coesione le somme necessarie a valorizzare un bene culturale, come la Villa Romana del Casale,   che è di importanza strategica per l’intero comparto turistico siciliano e per l’ulteriore finanziamento per il museo Trigona che potrà garantire un ampliamento dell’offerta culturale della Città dei Mosaici”.

«Home

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi